Ostra: il Maestro Ripesi in scena con un'operetta buffa al Teatro "La Vittoria"

09/04/2015 - Il Maestro Roberto Ripesi torna in scena al Teatro "La Vittoria" con l'operetta buffa "Le convenienze (e inconvenienze) teatrali" di Gaetano Donizetti, venerdì 10 aprile alle 21:15. L’opera è un dramma giocoso in due Atti, musicato da Gaetano Donizetti e rappresentato per la prima volta a Napoli, Teatro Nuovo, il 21 novembre 1827.

La trama: il compositore Biscroma Strappaviscere e il poeta Prospero Salsapariglia preparano un'opera di teatro, tra le prepotenze del musico Frescopane e della seconda donna Scannagalli, che decidono di lasciare la compagnia. Anche Mamm'Agata esige una parte importante per la figlia e ch'ella canti in duetto con la prima donna.

Procolo Cornacchia prende le parti della moglie che mai s'abbasserebbe a cantare con un'altra. L'impresario s'accorge che Frescopane è fuggito. Mamm'Agata si propone come sostituto. Guglielmo dovrebbe eseguire il duetto assieme a lei ma, dopo averla ascoltata, non ne vuole più sapere. Strappa la partitura e se ne va via insieme al tenore.

Sopraggiunge l'ispettore per assistere alle prove e tutti colti di sorpresa rifiutano di iniziare lo spettacolo. Continuano le prove, tra Mamm'Agata che chiede un anticipo sul compenso, Corilla che pretende d'essere l'ultima in scena e Procolo suo marito che interpreta malissimo la parte. L'ispettore torna ad annunciare che il Podestà , dopo la fuga del musico e del tenore non intende più finanziare lo spettacolo. Biscroma, il compositore, ha l'idea geniale di fuggire. Tutti per la prima volta sono d'accordo.

Sul palcoscenico un cast composto da professionisti e giovani talenti, ricco di esilaranti sorprese a partire dalla protagonista Agata, per un appuntamento da non perdere.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2015 alle 11:48 sul giornale del 10 aprile 2015 - 525 letture

In questo articolo si parla di comune di ostra, ostra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahO5





logoEV