Bene Comune: giovedì 9 aprile la lista si presenta a Cesano

Senigallia bene comune 08/04/2015 - Dopo tanti anni in cui abbiamo dato una delega in bianco ai vari candidati a sindaco che si sono proposti, ho deciso di impegnarmi in prima persona perché gli interventi, i risultati e i metodi applicati debbono essere migliorati e resi più efficienti, è urgente un cambiamento, un rinnovamento.

Se vogliamo che qualcosa cambi non possiamo più solamente criticare, occorre metterci la faccia, le proprie energie e competenze. Insieme a diversi cittadini ci siamo trovati per ripensare alla politica partendo dalle motivazioni personali ed ai metodi con cui lavorare (condivisione, trasparenza, partecipazione, solidarietà) passando per i programmi, da qui la nascita della lista civica Senigallia Bene Comune.

Pensare alla politica come servizio, come impegno per il bene di tutti e liberi nelle scelte, svincolati dei partiti. Sono nato a Senigallia, ho 49 anni, con due figli di 10 e 13 anni; fin da ragazzo ho cercato di creare relazioni significative con amici e compagni, fondate su valori ed esperienze forti che mi hanno portato ad impegnarmi nell’ambito dell’associazionismo e del volontariato cattolico con particolare attenzione all’aspetto sociale. Nel tempo questa sensibilità si è aperta al mondo intero con le sue potenzialità e i suoi bisogni, ecco l’attuale servizio nel Centro Missionario Diocesano. Anche nella mia professione, due sono gli aspetti che ritengo importanti ed indispensabili per poter crescere: la relazione e l’impegno.

Attualmente sono responsabile acquisti indiretti presso un’azienda nella provincia di Pesaro in cui, il lavoro in team interfunzionali, il raggiungimento degli obiettivi, lo snellimento dei processi (approccio manageriale Lean), la rapidità degli interventi sono elementi indispensabili per essere competitivi sul mercato e saranno gli stessi elementi da implementare nell’amministrazione pubblica, focalizzando le risorse sul valore per tutti i cittadini, senza distinzioni, eliminando drasticamente tutto ciò che non contribuisce a crearne.

“Abbiamo sempre fatto così” è un modo di pensare ed agire che deve essere cambiato se non ha portato i risultati attesi, mettendo a frutto concretamente e non solo a parole, le idee e la creatività di più soggetti coinvolti creando specifici progetti di miglioramento interno. In Giorgio Sartini, conosciuto alcuni anni fa e compagno di viaggio in questa campagna elettorale, ho trovato le competenze, la professionalità, l’onestà, l’ascolto e la determinazione di chi sarà chiamato a gestire la cosa pubblica come un buon padre di famiglia con il coraggio di prendere anche decisioni impopolari, ma per il bene comune. Sarà possibile conoscerlo e conoscere alcuni punti del programma di Senigallia Bene Comune, Giovedi 9 Aprile alle ore 21:00 al Centro Sociale di Cesano.


da Senigallia Bene Comune
Lista civica per Giorgio Sartini Sindaco




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2015 alle 09:42 sul giornale del 09 aprile 2015 - 581 letture

In questo articolo si parla di paolo battisti, politica, giorgio sartini, senigallia, Lista Civica, Senigallia Bene Comune

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahLo





logoEV