Calcio: al Senigallia Calcio ritorna il sorriso

01/04/2015 - Vittorie per la prima squadra e per gli allievi. Sconfitta di misura per la juniores, allievi e giovanissimi cadetti.

In questo fine settimana, la formazione di Mister Carlo Diambra ritrova il bel gioco ed anche i tre punti anche se a dire il vero nelle ultime 5 partite, la squadra ha giocato su buoni livelli, ma sono state le circostanze a penalizzare i ragazzi ed a compromettere ogni velleità di partecipare ai play off. La partita disputata presso il Comunale di Colbordolo contro il Sant'Angelo, ha visto subito i senigalliesi in avanti e colpire subito al squadra pesarese con un bel goal di Curzi. Per il resto la contesa è stata combattuta e l'impegno profuso è stato ammirevole soprattutto in considerazione che a questo punto, al Senigallia Calcio non rimane che lottare per la gloria e per l'orgoglio. Questo risultato positivo, oltre a fare morale, ci convince ancora una volta, che senza la sequela di infortuni e di abbandoni di giocatori per vari motivi durante l'anno, il risultato finale, sarebbe stato ben diverso. A coronamento ed a conferma dell'annata sfortunata, sotto l'aspetto degli infortuni, si è aggiunto quello dello storico Dirigente Carlo Casci Ceccacci (foto)che scivolando sul rettangolo di gioco ha subìto un grave infortunio al femore che lo terrà lontano dai suoi impegni di segreteria con il Senigallia Calcio, per il resto della stagione. A lui va il più grande in bocca al lupo da tutti i ragazzi, genitori, allenatori e colleghi dirigenti del Senigallia Calcio per un pronto ritorno! Da segnalare oltre quelle di capitan Grossi e Giambartolomei, l'ottima prova di Marco Moschini, un promettente ragazzo del “1977”! Per la pura cronaca, a certificazione delle difficoltà della stagione, la squadra di Diambra si è presentata a Pesaro con soli 13 elementi! Arbitraggio discreto.
Formazione del Senigallia Calcio: 1) Angeletti Michele, 2) Alessandrini, 3) Vernelli, 4) Giambartolomei, 5) Marconi, 6) Moschini, 7) Curzi, 8) Rossi Magi, 9) Sinacori 10) Gorini, 11) Grossi (Cap), 13) Angeloni, 14) Marchetti. Allenatore Diambra Carlo Maria.

La formazione juniores, anch'essa fortemente rimaneggiata, tra squalifiche, malattie e prestiti alla prima squadra, lotta alla pari con il Fermignano cercando di 'vendicare' i torti subiti all'andata ma un'incertezza, in compartecipazione fra i difensori centrali ed il portiere, vanificano una partita di impegno tutto cuore, gambe e testa. Mister Rota, punta come al solito sull'aggressività, sulla velocità, sugli schemi oramai metabolizzati e collaudati con repentini capovolgimenti di fronte che però, per la cronica mancanza di un finalizzatore spietato, non portano al goal. I migliori per il Senigallia Calcio: Bilbili, Maggio e Guercio. Risultato finale: Senigallia Calcio 0 – Fermignano 1 . Arbitraggio molto buono. Formazione del Senigallia Calcio: 1) Caprì, 2) Angeletti, 3) Barucca, 4) D'Aniello, 5) Viali, 6) Guercio, 7) Maggio, 8) Cicetti, 9) Cumanay, 10) Bilbili, 11) Scartozzi, 13) Terrone, 14) Giugia, 15) Ali, 16) Renna. Allenatore Rota Antonio.

La formazione allievi di Mister Piccini, torna alla vittoria con il Candia Baraccola, dopo gli incidenti di percorso delle ultime 2 partite. Dopo quindici minuti, giocati forse con un po' di paura e forse con la consapevolezza di non essere più 'gli invincibili', i ragazzi di Piccini, ritrovano bomber Giommi che con una azione personale, spacca la partita e porta in vantaggio il Senigallia Calcio. Poco dopo, capitan Angeletti raddoppia ma la notizia, è che segna di destro al volo e non di testa! Dopo una traversa di Bedetti che fa gridare al goal, il Candia Baraccola, su una incertezza del portierino Cinti (2001), che sostituisce lo squalificato Piaggesi, riduce le distanze con il centrocampista Lucchetti. Il Senigallia Calcio, non ci pensa neanche un attimo e ricordandosi di essere, (seppur in coabitazione) la capolista, ritorna presto in vantaggio. Da palla inattiva, Angeletti stacca perentoriamente di testa e riporta a 2 le reti di vantaggio del Senigallia Calcio. Nel frattempo Piccini, effettua un paio di cambi, togliendo giocatori non apparsi al meglio ed il Senigallia continua a sciorinare azioni in serie, che sembrano portare al goal, da un momento all'altro. Giommi, infatti, va a siglare una doppietta, dopo una bella azione corale e rimpingua il suo bottino annuale (21) seguito da capitan Angeletti che, dopo aver giocato anche sabato con la juniores, con un altra frustata di testa realizza la sua tripletta di giornata e raggiunge la bellezza di 11 goal, che per un terzino non sono niente male!. Da ricordare, che nella partita precedente, Angeletti ha anche difeso la porta senigalliese, dopo l'assurda espulsione del portiere Piaggesi. Proprio una bella pasta di capitano! Il Senigallia Calcio, effettua tutte le sostituzioni e potrebbe fare numerosi altri goal. Al termine della gara, il risultato comunque è il seguente: Senigallia Calcio 5 – Candia Baraccola 1. Arbitraggio buono. I migliori per il Senigallia Calcio: Angeletti su tutti, poi Giommi e Terrone che non ha fatto arrivare al portiere Cinti, neanche un tiro in porta a parte il goal della bandiera siglato dagli anconetani. Formazione del Senigallia Calcio: 1) Cinti, 2) Angeletti (Cap), 3) Bigelli, 4) Santoni, 5) Terrone, 6) Angeloni, 7) Francoletti, 8) Irfan, 9) Pierandi, 10) Bedetti, 11) Giommi, 13) Biagetti, 14) Ceresi, 15) Breccia, 16) Servizi, 17) Tonelli, 18) Diene, 0) Bernardini. Allenatore Piccini Marco.

Gli allievi cadetti, denotano una allergia al Verdicchio e subiscono un pesante 4 a 1, dalla Junior Jesina. Partita senza storia, dominata dall'inizio alla fine dalla formazione federiciana. Il goal della bandiera per il Senigallia Calcio, è stato realizzato da Irfan. Risultato finale: Junior Jesina 4 – Senigallia Calcio 1 Formazione del Senigallia Calcio: 1) Piaggesi, 2) Paoletti, 3) Guarino, 4) Lucagrossi, 5) Franchini, 6) Ceresi (Cap), 7) Bernardini, 8) Irfan, 9) Diene, 10) Basili, 11) Esposito, 13) Orazi, 14) Barzetti. Allenatore Morganti Fabrizio. I giovanissimi cadetti, vengono sconfitti di misura dalla Biagio Nazzaro Chiaravalle, in una partita sempre in bilico e molto combattuta. La rete dei senigalliesi, porta la firma di Nafi. Risultato finale: Biagio Nazzaro 2 – Senigallia Calcio 1. Formazione del Senigallia Calcio: 1) Lanari, 2) Francucci (Cap), 3) Gambaccini, 4) Giovannini, 5) Becci, 6) Bartolacci, 7) Alwan. 8) Pompili, 9) D'Adderio, 10) Perugini, 11) Frulla, 13) Brunetti, 14) Marzi, 15) Ogunnowo, 16) Rigamonti. 17) Agoccioni, 18) Nafi. Allenatore Pellegrini Davide. A nome del Senigallia Calcio, auguro a tutti i lettori una Buona Pasqua!





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2015 alle 09:48 sul giornale del 02 aprile 2015 - 768 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, senigallia calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahv4