Al via il bando per l'assistenza domiciliare indiretta ai disabili in situazione di particolare gravità

Disabilita', invalidita' 01/04/2015 - In attuazione alla deliberazione della giunta regionale 143/2015, sono state definite le modalità e i termini di presentazione delle richieste alla Competente Commissione sanitaria provinciale per l'accesso ai contributi regionali relativi all'anno 2015, per l'assistenza indiretta al disabile in situazione di particolare gravità.

Entro e non oltre il 15 maggio gli interessati o i lori familiari possono presentare richiesta di visita della competente Commissione sanitaria provinciale per ottenere il riconoscimento della particolare gravità, mentre entro e non oltre il 22 agosto 2015 gli aventi diritto, con tale riconoscimento, potranno fare richiesta per accedere al relativo contributo regionale attraverso i moduli disponibili presso l'Ufficio Politiche Sociali e Integrazioni Socio Sanitaria del comune di Senigallia, situato in Via Marchetti 73 - tel. 071.6629290-291-276

Il modello di domanda di richiesta di visita alla commissione sanitaria provinciale, redatto secondo lo schema predisposto dalla Regione Marche, è a disposizione all'Asur Zona vasta 2 - Distretto di Senigallia - in via Campo Boario, 9 (referenti Umee: tel. 07179092706; 07179092306; referente Umea: 07179092296). Ai fini del riconoscimento, l'intervento riguarda unicamente i portatori di handicap già certificati in situazioni di gravità dalla commissione sanitaria e che alla data del 31 dicembre avevano un'età compresa tra i 3 e i 65 anni.

Le condizioni di esclusione sono descritte nella già citata deliberazione delal giunta regionale; in particolare sono escluse le seguenti disabilità: Alzheimer, malattie di tipo psichiatrico, neoplasie e Aids.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2015 alle 13:29 sul giornale del 02 aprile 2015 - 719 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahwA