Obiettivo Comune: ecco la lista civica che sostiene la candidatura di Mangialardi

31/03/2015 - La lista Obiettivo Comune - Mangialardi Sindaco si è presentata ufficialmente ieri mattina. E per la sua prima apparizione la lista civica, che appoggerà l'attuale coalizione di maggioranza, ha scelto la nuova location della Pescheria del Porto.

"Cari amici, care amiche, cari concittadini, oggi Senigallia ha raggiunto un buon livello nella qualità della vita, nei servizi alla persona, nella sua capacità attrattiva, è riferimento ed esempio amministrativo per tante realtà della nostra Regione: per noi certamente un punto di arrivo, ma anche di ri-partenza. Noi vogliamo perciò continuare, innovando, a costruire una città in relazione dinamica con chi in essa vive e lavora, aperta al territorio, a chi in esso sa esprimere la propria operosità: un'azione politica costruita insieme, ascoltando e coinvolgendo le parti sociali, le associazioni, i cittadini tutti, per promuovere le grandi scelte del futuro che condizioneranno la vita di tutti e di ciascuno (salute, istruzione, cultura, benessere della persona globalmente inteso) -si legge nella nota di sintesi della lista- Per raggiungere questi traguardi occorrono forze fresche e nuove che si mettano a disposizione: noi, tutti noi di OBIETTIVO COMUNE, siamo queste energie nuove di cui ha bisogno la città e abbiamo individuato in Maurizio Mangialardi una guida capace, sicura e competente, ben consapevoli di quali siano le difficoltà che in questo momento storico deve e dovrà affrontare chi si proponga di amministrare la nostra città".

"La nostra città ha straordinarie potenzialità e sarà in grado di uscire dalle grandi difficoltà che attraversano i Comuni, solo se a tutte le energie disponibili si unirà il coraggio di cambiare, di rompere vecchie incrostazioni e imboccare, per davvero, una strada nuova. Quella che ci attende in caso di vittoria elettorale sarà una stagione che richiederà capacità di lettura delle nuove realtà e di innovazione.. grande impegno e forte responsabilità di tutti noi. Sarà l'occasione per mettere in campo nuovi progetti e idee per affrontare una fase di cambiamenti economici e sociali molto profondi. In un quadro di grande emergenza economico-sociale come quella che stiamo vivendo è necessario uno scatto d'orgoglio per andare oltre all'ordinaria amministrazione. E la particolarità del momento che viviamo a richiedercelo. Dobbiamo farlo noi di OBIETTIVO COMUNE portando nel Palazzo Comunale, la casa di tutti, aria fresca e energie nuove".

"Un cambiamento vero, per dare risposta alle aspirazioni, ai sogni, alla speranze, alle ambizioni che i cittadini Senigalliesi hanno diritto di vedere realizzati. Maurizio Mangialardi ha tutte le carte in regola per guidare ed interpretare questo processo: conosce perfettamente la macchina amministrativa comunale, i bilanci dell'ente, è Presidente dell'Anci ed è nel Consiglio delle Autonomie Locali e ha sempre lavorato nell'interesse unico ed esclusivo del cittadino. In politica si vince solo quando si costruisce il futuro, non quando ci si attarda sul presente preoccupati di gestirlo come si fosse in una continua emergenza: noi siamo capaci di guardare lontano e di indicare, alla nostra città, prospettive nuove di sviluppo e condizioni adeguate perché ciascuno si senta bene nella nostra comunità. A tutti voi chiediamo uno sforzo di collaborazione, una grande partecipazione a questa nuova avventura: solo chi si mette in gioco, qui ed ora, contribuirà a rendere Senigallia ancora più bella, più accogliente, più sicura, spingendola verso nuovi orizzonti". "

C'è molto da fare -conclude-. Ma noi lo faremo, con passione e con coraggio, mettendocela tutta, orgogliosi della nostra Senigallia. Certi di dare comunque un contributo sincero al percorso di crescita della nostra comunità cittadina, OBIETTIVO COMUNE per Mangialardi Sindaco".

Candidati della lista civica Obiettivo Comune sono: Loronzo Pierpaoli, Marisa Monti, Paolo Perini, Simona Proietti di Vaterio, Luciano Manna, Enzo Monachesi, Nicola Mallucci, Andrea Cersanelli, Vilma Profili, Nicola Latini, Roberto Arthemalle, Va!entIna Turchi, Mirta Manizza, Massimo Parri, Marco Papa, Sara Sperandini, Mauro Olivanti, Laura Bini, Alessandro Bucci, Franceaca De Nicola, Antonio Renzo, Alam Mohammed Shaliual.







Questo è un articolo pubblicato il 31-03-2015 alle 20:11 sul giornale del 01 aprile 2015 - 3201 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, politica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahvr


Una delle tante liste civiche pro pd gente che va da un posto all'altro pur di raccimolare dei voti per farne perdere ad altre liste il pd come razzola......... spero che chi andra' a votare se ne renda conto.

A me sembra una lista di gente che vuole saltare sul carro del vincitore.

Se sono contenti del sindaco uscente che si ricandida, perché non votare direttamente il partito del sindaco?

E se invece vogliono "cambiamento" perché non presentano un loro candidato sindaco?

Ma che speranza ...!? .... Che le mense scolastiche so le più costose delle marche .. L'illuminazione del lungomare che sembra un cimitero ....le strade con le buche .....speranze x voi che fate a vostro comodo nella speranza che i cittadini ignoranti accettino ...

Luigi Alberto Weiss

02 aprile, 16:42
Le liste civiche sono un'altra cosa. Questo è un gruppo collaterale, con nomi già "pratici" della politica cittadina e che... pudicamente non se la sentono di schierarsi sotto le bandiere del PD. Anche perchè non ci sarebbe posto per tutti. Insomma, un'operazione elettoralistica di basso livello, suggerita dal marketing del centro commerciale "amico".