Ostra: Lucia Bendia in scena al Teatro “La Vittoria” con “Lettere di una sconosciuta”

Teatro La Vittoria Ostra 26/03/2015 - "A te, che non mi hai mai conosciuto": sono queste le prime parole di “Lettera di una sconosciuta” che un romanziere viennese, viziato dalla fortuna e dal successo, riceve nel giorno del suo compleanno.

È la lunga lettera d’addio di una donna che per anni e anni, fino alla fine, dedica il suo amore a un unico uomo senza che lui lo sappia mai. Lei disperata, umile, sottomessa, che ha donato in anonimato allo scrittore tutta se stessa “con tutta l'abnegazione di una schiava, di un cane”, non verrà mai riconosciuta dall’uomo amato.

La storia di un amore assoluto, di una dedizione nutrita in segreto, di una passione che non sarà mai ricambiata e che consuma la protagonista fino alla morte, è al centro dello spettacolo “Lettera di una sconosciuta”, appuntamento della Rassegna Pigmenti che andrà in scena al Teatro “La Vittoria” Sabato 28 Marzo alle ore 21:15.

Tratto da un capolavoro della letteratura mitteleuropea, l’omonimo racconto dell’austriaco Stefan Zweig (1922), il monologo teatrale è firmato nella regia da Pia Di Bitonto, che ne cura la drammaturgia assieme ad Annabella Cerliani, e vede in scena l’attrice Lucia Bendia, protagonista un intenso ritratto di eroina romantica e appassionata. I costumi di Marco Nateri (collaboratore ai costumi, Antonio Rosati) sono realizzati da Simonetta Spa con la collaborazione di Anna Sedda.

E’ possibile riservare posti presso la Fototecnica Ubaldi (Piazza dei Martiri, 071 68079).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2015 alle 13:35 sul giornale del 27 marzo 2015 - 478 letture

In questo articolo si parla di comune di ostra, ostra, spettacoli, teatro comunale “la vittoria”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahgV