Maltratta e minaccia l'ex compagna davanti al figlio minore, 25enne rinviato a giudizio

Tribunale 26/03/2015 - Maltrattamenti in famiglia, stalking, danneggiamenti, furto e lesioni sono le accuse rivolte al 25enne senigalliese A.A. rinviato a giudizio, nel corso dell’udienza preliminare di giovedì presso il Tribunale di Ancona, dal Giudice Francesca Zagoreo.

Il giovane infatti, allontanato dopo vari episodi di violenza e maltrattamenti dall’abitazione in cui viveva con la compagna senigalliese ed il figlio di 7 anni della donna, dall’agosto 2014 al gennaio 2015 avrebbe iniziato a perseguitare con continue telefonate e pedinamenti l’ex compagna. Non solo.

Secondo l’accusa il 25enne, che al momento dell’allontanamento dall’abitazione avrebbe danneggiato il computer, l’i-pad, il frigorifero e l’auto della donna, le avrebbe anche sottratto il telefono cellulare. Poi, con la scusa di dover prendere alcuni suoi oggetti da casa, l’avrebbe minacciata e picchiata nuovamente davanti al bambino.

In occasione di quest’ultimo episodio, in cui la donna ha riportato la frattura di due falangi, un trauma cervicale e lividi in varie parti del corpo, è stato richiesto l’intervento dei carabinieri che hanno riportato la calma e raccolto la denuncia della vittima.

Pertanto la donna, assistita dall’avvocato Corrado Canafoglia, si è costituita parte civile nel corso del processo a carico del 25enne, difeso dall’avvocato Stefano Gregorio. Giovedì nel corso dell’udienza preliminare presso il Tribunale di Ancona il senigalliese, che dovrà rispondere dei reati di maltrattamento in famiglia, stalking, danneggiamenti, furto e lesioni, è stato rinviato a giudizio al 15 giugno 2015. Per lui anche il divieto di avvicinamento alla donna ed al figlio minore della vittima avuto da un precedente matrimonio.





Questo è un articolo pubblicato il 26-03-2015 alle 17:54 sul giornale del 27 marzo 2015 - 1674 letture

In questo articolo si parla di cronaca, tribunale, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahho





logoEV