Venerdì alla Biblioteca "Luca Orciari" di Marzocca Michele Pinto presenta "23 anni prima di Mitòsis"

23/03/2015 - Venerdì 27 marzo alle 21:00 presso la Biblioteca Comunale Luca Orciari di Marzocca (Via del Campo Sportivo n. 3 - 071.698046) Michele Pinto presenterà il suo ultimo libro "23 anni prima di Mitòsis".

La serata sarà organizzata da Mauro Mangialardi. L'autore risponderà alle domande di Giulia Mancinelli, direttore editoriale di Vivere Senigallia. Catia Urbinelli, attrice del Melograno, leggerà tre brani del libro.

Il Libro
L'umanità, ignara, sta per compiere la più grande impresa della sua storia mentre su Clavis, una piccola isola illuminata da due soli e priva di contatti con l'esterno, gli uomini continuano ad uccidersi per il colore della loro pelle. Il nero Re Joffer XII non esita a mandare il suo esercito a combattere per mantenere il predominio sui chiari. Sull'isola tutti contano gli anni al contrario in vista di un misterioso evento chiamato Mitòsis, ma ben pochi ne ricordano il motivo.
Tra questi l'antico robot Baley che sta cercando qualcuno in grado di preparare Clavis a Mitòsis. Tutte le sue speranze e quelle dell'umanità ricadranno su un giovane disertore e su una ragazzina chiacchierona ed innamorata.
Benché si tratti di un libro di fantascienza rigoroso (tutto o quasi è estremamente plausibile) dai toni e dalle atmosfere fantasy il protagonista della storia è l'uomo, uguale nel suo animo ai tempi della Grecia antica, oggi, nel futuro immaginario di Mitòsis. Lo testimoniano le preziose e sempre interessanti citazioni filosofiche di alcuni personaggi, i sentimenti dei protagonisti e le loro azioni.
Il razzismo al contrario che domina a Clavis è una piaga presente anche nella nostra società. Ribaltando le parti il lettore ha la possibilità di provare l'ebrezza di sentirsi dall'altra parte dei pregiudizi e delle ingiustizie.

Copertina: Michele Scarpone
Altre immagini: Daniele Sole - Michele Scarpone
ISBN: 9788899147150
Formato: epub, mobi e pdf
Prezzo: 1,99€ (0,99€ fino al 25 dicembre 2014)
Lunghezza a stampa: 84 pagine
Editore: Wizards & Blackholes

L'autore
Michele Pinto, giornalista e scrittore, nel 2003 ha fondato il quotidiano online Vivere Senigallia che tutt'ora dirige. Nel 2008 ha vinto la maratona letteraria “Libriamo” a Matelica con il racconto “Qualche pagina indietro”. Nel 2013 ha pubblicato la raccolta di racconti "Nuvole e altre storie di sogni e di coraggio". Ha vinto il primo premio nella tappa senigalliese del concorso “Library, a place for people” con il racconto "Le stesse pagine 20 anni dopo". Nel 2014 si è dedicato al genere fantasy con "Centauromachia" scritto a quattro mani con Michelangelo Rocchetti e alla fantascienza con "23 anni prima di Mitòsis".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2015 alle 01:55 sul giornale del 24 marzo 2015 - 617 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, michele pinto, marzocca, letteratura, biblioteca, fantasy, fantascienza, Wizards and Blackholes, biblioteca Luca Orciari e piace a michele

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ag6n