"Buon pranzo, buona domenica", il libro che racconta il pranzo della domenica alla Caritas

23/03/2015 - Il libro di Chiara Michelon è stato presentato sabato 21 marzo, alle ore 17, presso la Biblioteca Antonelliana di Senigallia. "Buon pranzo, buona domenica" è il racconto del pranzo domenicale alla Caritas di Senigallia.

“Leggendo il libro vorrei che al lettore rimanesse impressa la percezione fisica di queste persone, di riuscire a vedere la loro luce anche quando sono spente”, con queste parole Chiara Michelon esprime il messaggio che vuole trasmettere il manoscritto.

Il giorno della presentazione hanno partecipato l’autrice, il Vice Direttore della Caritas Giovanni Bomprezzi e l’editrice Catia Ventura. Chiara Michelon, nel spiegare il suo libro, ha sottolineato che ha cercato di riunire in ogni personaggio dei racconti più esperienze di vita e ha scelto di parlare in prima persona per avere un rapporto più diretto con il lettore.

Durante la lettura possiamo incontrare la figura del senzatetto, quella del profugo che ha compiuto il cosiddetto “viaggio della speranza”, quella della persona sola la cui unica gioia della settimana è poter pranzare la domenica alla Caritas e quella di due volontari che dedicano parte del loro tempo a queste persone.

Giovanni Bomprezzi ha aggiunto che la Caritas, dopo la chiusura a causa dell’alluvione, verrà finalmente riaperta a fine maggio, primi di giugno. Ad allietare la serata sono intervenuti Maria Savini e Rodolfo Papini, che con la lettura di alcuni frammenti del libro, ci hanno in qualche modo portati all’interno di queste storie.
La cittadinanza si è mostrata molto interessata e sensibile a questa realtà.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2015 alle 12:50 sul giornale del 24 marzo 2015 - 1540 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, chiara michelon, biblioteca antonelliana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ag7W





logoEV