L'Istituto Comprensivo 'Fagnani' dona più di mille chili di cibo

22/03/2015 - La verità, diceva Bertolt Brecht, è concreta. Come gli oltre mille chili di pasta, tonno, biscotti e altre derrate alimentari a lunga conservazione, donate dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Senigallia Centro “Fagnani” in occasione della settimana del “Donacibo”, promossa dalla Federazione Nazionale Banchi di Solidarietà.

Numeri alla mano, è come se ciascun alunno dell’Istituto avesse donato un chilo di alimenti a favore delle persone più bisognose della città. Sarà infatti la Caritas a impiegare le risorse così generosamente raccolte a favore di quanti, ogni giorno, faticano a mettere insieme il pranzo con la cena. Nuove povertà si aggiungono alle vecchie forme di indigenza, in un quadro generale reso più complicato dal perdurare della crisi economica.

E la scuola non può certo girarsi dall’altra parte, distribuendo un sapere astratto e lontano dall’attualità: deve piuttosto incoraggiare tutte le occasioni in cui è possibile agire concretamente, con il gusto della generosità, per il bene della comunità in cui è inserita.


da Istituto Comprensivo 'Senigallia Centro Fagnani'
 






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2015 alle 16:14 sul giornale del 23 marzo 2015 - 612 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, fabrizio chiappetti, Istituto Comprensivo Senigallia Centro “Fagnani”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ag53





logoEV