Riprendono le attività del Caffè Alzheimer a Senigallia

20/03/2015 - La cooperativa Progetto Solidarietà, in collaborazione con l’associazione “alzheimer senza paura”, rende noto il nuovo calendario degli eventi de Il caffè Alzheimer, a partire dal prossimo mercoledì 25 marzo.

Il programma è articolato su più proposte che cercano insieme ma con modalità diverse di essere vicine al malato di Alzheimer e ai suoi familiari. Una risposta concreta e già sperimentata con successo negli anni scorsi. Ma vediamo nel dettaglio la proposta. Con decorrenza bisettimanale, a partire dalle ore 17 l’appuntamento è per Gli incontri al Caffè. Ci si incontra nella sede della Cooperativa in via Raffaello Sanzio, per passare un paio di ore in compagnia e in allegria.

Ogni mercoledì presenta una proposta diversa: al centro la persona, il malato, il familiare, o l’assistente, intorno musica e animazione, festa e merenda fatta in casa grazie al contributo dei presenti che – di loro libera iniziativa – hanno dato via alla bella e gustosa consuetudine di portare le loro prelibatezze per condividerle con gli altri del caffè. Da aprile partiranno invece gli incontri del Gruppo ABC. Coordinati dalla neurologa, la dottoressa Pina Massi, sono finalizzati ad offrire ai familiari metodi per riuscire a parlare e comunicare con i propri malati di Alzheimer. A partire dal prossimo 11 maggio, poi, inizieranno i Gruppi di sostegno per i familiari.

Si tratta, è bene specificarlo, di uno spazio di accoglienza e di confronto per condividere il proprio vissuto, per dare voce alle emozioni e ai sentimenti propri di chi tocca con mano il disagio, il dolore ma anche il bene di essere accanto ad un malato di Alzheimer. I gruppi sono coordinati dalle psicologhe della cooperativa, le dottoresse Barbara Fontana e Claudia Fraboni che mirano a lavorare nel massimo rispetto della riservatezza dei presenti e dei contenuti trattati. Per informazioni contatta il n. 3351209187 o visita il sito www.progettosolidarieta.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2015 alle 15:35 sul giornale del 21 marzo 2015 - 519 letture

In questo articolo si parla di attualità, Progetto Solidarietà, alzheimer, anziana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ag2r





logoEV