Calcio: bicchiere mezzo pieno per il Senigallia Calcio

18/03/2015 - Il fine settimana del Senigallia Calcio, è stato caratterizzato da 2 vittorie e 2 sconfitte. Gli juniores ed i giovanissimi hanno portato a casa i 3 punti, rispettivamente contro il Brugnetto e l'Ostra. Gli allievi,sono stati sconfitti dal Castelfidardo e la prima squadra dal Casebruciate.

Il Presidente Gasparini, tira le somme di un week end da cui si aspettava ben altri risultati, soprattutto dalla prima squadra e dagli allievi. In un sussulto di orgoglio, la prima squadra, anche stavolta ce l'ha messa tutta. Non si può dire che i ragazzi non sia siano impegnati, ma quest'anno non ne va bene una! Tra infortuni, abbandoni, goal presi nei primi minuti di gioco o nel recupero, per non parlare di qualche arbitraggio non proprio favorevole, possiamo affermare che la fortuna in questo torneo ci ha decisamente voltato le spalle. Più che dea bendata in questo caso si può proprio dire, ceca dalla nascita! Per tutto l'incontro, i ragazzi di Diambra cercano di pervenire al vantaggio senza riuscirvi in almeno 3 occasioni limpide, poi a 5 minuti dal termine, una punizione in diagonale calciata dalla punta avversaria, fa secco il portiere Angeletti (ritornato titolare), a cui non resta che raccogliere il pallone in fondo alla rete. Campionato che oramai volge al termine, con il Fanano che ha stravinto il girone e con l'Aesse, relegata purtroppo, nella parte bassa della classifica. Arbitraggio discreto. Risultato finale: Casebruciate 1 – Senigallia Calcio 0. Formazione del Senigallia Calcio: 1) Angeletti, Paolini, 3) Marconi, 4) Viali, 5) Moschini, 6) Moretti, 7) Mariotti, 8) Barberini, 9) Grossi (Cap), 10) Liso, 11) Alessandrini, 12) Profenna, 13) Cimbali, 14) Gorini, 15) Maggio, 16) Siena, 17) Curzi. Allenatore Diambra Carlo Maria. Formazione dell'A.S.D. Real Casebruciate: 1) Scortichini, 2) De Filippo, 3) Ripanti, 4) Dolci, (Cap) 5) Agostini, 6) Maiolatesi, 7) Fucili, 8) Fratoni, 9) Gigli, 10) Rossetti, 11) Rocchetti, 12) Cardinali, 13) Santini, 14) Mazzoni, 15) Faccioni, 16) Martarelli, 17) Guarino, 18) Modesti.

La formazione juniores, gioca una partita sui livelli di un mese fa quando fece tribolare le 'grandi' del girone. Intensità agonistica, cambi di campo repentini, ripartenze, raddoppi di marcatura, sono il termometro di una squadra in salute che, fosse stata così dall'inizio, avrebbe sicuramente scritto una storia diversa in questo girone. Ma non ci va di lamentarci gratuitamente e quindi continuiamo così fino al termine perchè magari si costruiscono le basi per un futuro neanche tanto lontano! La squadra di Rota, parte subito di gran carriera e crea occasioni a ripetizione. Il Brugnetto, pur avvalendosi di qualche giocatore che vanta alcune presenze in seconda categoria, oltre che di 6 giocatori che hanno militato nel Senigallia Calcio, non riesce ad arginare la furia agonistica dei senigalliesi che imperversano in lungo e in largo. Sul finire del primo tempo, Bilbili con un bel tiro da fuori area, complice un intervento sfortunato dell'estremo difensore ospite, porta in vantaggio il Senigallia Calcio. Nella ripresa, la musica non cambia e Cumanay di tacco, su cross di Maggio (sempre più determinante), porta il risultato sul 2 a 0. Ma i ragazzi di Giambenedetti hanno carattere da vendere e non si abbattono così facilmente, tant'è che bomber Grossi, decide di riaprire la contesa siglando il goal dell'1a 2, riprendendo un tiro di un compagno, finito sulla traversa. Ma l'illusione dei brugnettesi, dura poco in quanto non hanno fatto i conti, con il Cassano di Marzocchetta, alias Alex Maggio che sta vivendo una stagione di grazia! Finalmente sta mantenendo le promesse e sta giocando alla grande sia con gli juniores, che con la prima squadra in terza categoria! Su cross di Ale Curzi, infatti, Maggio porta il risultato sul 3 a 1 in favore dei Senigalliesi. Prima della fine del secondo tempo, il neo entrato Ali, si prende anche la soddisfazione di siglare il 4 a 1, da due passi, su assist di Renna. Gran bella partita, corretta e spettacolare, tutto quello che si può chiedere a 30 ragazzi che sotto la pioggia hanno offerto ai presenti novanta minuti di bel calcio senza pagare nemmeno un euro per il biglietto! I migliori per il Senigallia Calcio: Giambartolomei, Viali e Solazzi, per il Brugnetto Grossi e Borri (un ex, come Pompili, Minucci, Marini, Guidarelli e Casagrande) Arbitraggio: buono. Risultato finale: Senigallia Calcio 4 – Brugnetto 1. Formazione del Senigallia Calcio Juniores: 1) Angeloni, 2) Solazzi, 3) Bocchini, 4) Viali, 5) Terrone, 6) Guercio (Cap), 7) Maggio, 8) Giambartolomei, 9) Cumanay, 10) Bilbili, 11) Barucca, 12) Caprì, 13) D'Aniello, 14) Angeletti, 15) Ali, 16) Curzi, 17) Scartozzi 18) Renna- Allenatore Rota Antonio. Formazione della Società Sportiva Victoria Brugnetto: 1) Biagetti, Guidarelli, 3) Sebastianelli (Cap), 4) Belenchia, 5) Feze, 6) Pompili, 7) Minucci, 8) Ude, 9) Gimignani, 10) Borri, 11) Grossi, 13) Fratesi, 14) Casagrande, 15) Cesari, 16) Marini. 17) Santinelli, 18) Florio. Allenatore Giambenedetti Andrea.

Le note dolenti giungono dalla categoria allievi che, ad onor del vero da 3 mesi abbondanti non perdevano un incontro e quindi non ci lamentiamo del brodo grasso! Però la cronaca ci dice che domenica (complice lo scontro diretto tra la seconda e la terza del girone), poi rinviato, il Senigallia Calcio, poteva compiere un balzo importante in classifica, pur non ancora decisivo, e porre una seria ipoteca, per la finale provinciale di categoria. Ma il pallone è rotondo, anzi per il palati più fini è sferico e quindi non si sa mai da quale parte faccia l'ultimo giro. Prova ne è, che la squadra di Piccini, pur non giocando la migliore partita, (anzi diremmo quasi la peggiore), trova subito il vantaggio con Bedetti, che sta facendo un ottimo campionato, ma non riesce a guidare le operazioni dal centrocampo in su. I ragazzi, dimenticano i tappi negli spogliatoi e (non come Ulisse), si fanno ammaliare dalle fisarmoniche dei fidardensi i quali costringono i senigalliesi al “liscio”. Ed è su questo ritmo che arriva il pareggio prima della fine del primo tempo con un malinteso combinato dei difensori centrali ed il portiere. Ad onor del vero, (ma senza acccampare scuse), il Senigallia Calcio,deve fare a meno di bomber Giommi e dei centrocampisti Francoletti e Montanari, 3 ragazzi che giocherebbero tranquillamente, in ogni formazione juniores della Regione. Ma i sostituti di turno, sono bravi ragazzi e quindi ce la mettono tutta, per non far rimpiangere gli assenti. Il mister si accorge che qualcosa non va e cerca di correre ai ripari, rischiando anche Giommi nel secondo tempo, sceso in campo con un tutore. Lui, dopo venti giorni di assenza,vorrebbe spaccare il mondo per recuperare il tempo perso, ma non riesce ad essere efficace come gli è capitato spesso quest'anno. Il secondo tempo, continua sulla falsariga del primo ed il Castelfidardo, che comunque gioca un bel calcio, mette a dura prova la retroguardia senigalliese oggi poco attenta che commette altre 2 ingenuità un po' fotocopia della prima, che permettono a mister Tittarelli, di prendersi una rivincita dopo le varie “scoppole” rimediate sia col il Castelfidardo che con la Falconarese. La formazione di Piccini, guida ancora comunque il girone, con 3 punti di vantaggio sul Loreto, che però ha una partita in meno. Arbitraggio buono. Risultato Finale: Senigallia Calcio 1 – S.A.Calcio Castelfidardo 3. Formazione del Senigallia Calcio allievi: 1) Piaggesi, 2) Angeletti (Cap), 3) Magnini, 4) Giugia, 5) Terrone, 6) Angeloni, 7) Biagetti, 8) Breccia, 9) Servizi, 10) Bedetti, 11) Pierandi, 13) Bigelli, 14) Leye, 15) Diene, 16) Giommi, 17) Tonelli, 18) Irfan. Allenatore Piccini Marco. Formazione del S.A. Calcio Castelfidardo: 1) Serrani, 2) Savino, 3) Maggiori (Cap) 4) Ciucciomei, 5) Tombolini L. 6) Canalini, 7) Discepoli, 8) Menghini, 9) Tesei, 10) Tombolini L., 11) Marzetti, 12) Casolino, 13) Severini, 14) Ombrosi, 15) Centioni, 16) Carancini, 17) Re, 18) Liotta. Allenatore Tittarelli Olivio.

Chiude la serie delle formazioni impegnate in questo fine settimana, quella dei giovanissimi di Mister Mercaldo (foto ) che, al Bianchelli, batte l'Ostra per 2 reti ad 1. La squadra, ritrova finalmente alcuni dei suoi migliori giocatori e fa suo l'incontro, nonostante in difesa , si commetta ancora qualche errore di troppo! Anche stavolta, infatti, il reparto centrale e l'estremo difensore, non sono stati impeccabili, ma hanno dalla loro la giovane età e potranno sicuramente migliorare le loro prestazioni. Mattatore della giornata, è stato Rocco Frulla che, con una doppietta ha permesso alla sua squadra, di ritornare a ridosso delle prime in classifica (terzo posto ) come anche, di aver ottenuto una soddisfazione personale, andando con le reti segnate domenica, in doppia cifra nel presente torneo. I migliori per il Senigallia Calcio; Frulla, Giovannini e Corbisiero. Arbitraggio buono. Risultato finale: Senigallia Calcio 2 – Ostra 1. Formazione del Senigallia Calcio giovanissimi: 1) Cinti, 2) Azzarone, 3) Gambaccini, 4) Giampieri, 5) Antoniou, 6) Corbisiero, 7) Rigamonti, 8) Bottegoni, 9) Marzi, 10) Giovannini, 11) Frulla, 13) Pompili, 14) Ogunnowo, 15) Bartolacci, 16) D'adderio, 17) Giovanditto- Allenatore Mercaldo Marco.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2015 alle 11:12 sul giornale del 19 marzo 2015 - 845 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, senigallia calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agTL





logoEV