Lavori lungo il Misa: avanti con le vasche di espansione

17/03/2015 - Proseguono i lavori di sistemazione degli argini lungo il Misa, realizzati dalla Provincia con i primi 250 mila euro dei 2 milioni di euro dell'Accordo di Programma, sbloccati dal Governo dopo l'alluvione del 3 maggio.

 “Continueremo con determinazione affinché Regione e Provincia utilizzino rapidamente tutte le somme disponibili per realizzare le vasche di espansione a Bettolelle, l'escavo del fiume e del canale e il potenziamento delle arginature -afferma l'assessore ai lavori pubblici Maurizio Memè- Tutto questo per abbassare il rischio del fiume e aumentare la sicurezza dei cittadini per far riacquistare a tutti la giusta serenità. Un corso d'acqua meno verde ma sicuramente più sicuro. A me piace vederlo senza alberi e animali all'interno delle arginature”.







Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2015 alle 17:55 sul giornale del 18 marzo 2015 - 1319 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agSH


Tarcisio Torreggiani

18 marzo, 09:45
Se non si abbassa il letto del fiume non ci saranno vasche di espansione che tengano.




logoEV