Volley, serie D: vincono entrambe le squadre della Pallavolo Senigallia, ora obiettivi più vicini

15/03/2015 - Successi fondamentali per le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia in questa giornata dei campionati di serie D maschile e femminile.

Nella poule promozione della serie D maschile, la Max Control ha travolto 3-0 il Caldarola. Nella poule salvezza della serie D femminile, successo esterno per 3-1 della Punto Più sul campo del San Benedetto del Tronto. Ora gli obiettivi delle due squadre sono davvero più vicini. Straordinaria la Max Control che infila la quinta vittoria consecutiva rendendo pan per focaccia al Caldarola che, nel match d’andata, aveva battuto i senigalliesi nettamente.

La vendetta si è consumata in breve tempo, con una prestazione forse non perfetta come in altre occasioni, ma sicuramente autoritaria. Il primo set è stato quello più equilibrato, con la Max Control capace però di allungare nel momento decisivo per chiudere 25-22. Pazzesco l’andamento del secondo parziale con gli ospiti che conducevano 14-8, ma riuscivano a subire un incredibile parziale di 17-3 perdendo il set 25-17 con un 9-0 finale dal 17-16 per il Caldarola. Decisivo il turno in battuta di Tulbure che con i suoi servizi float mandava in tilt la ricezione avversaria. Il terzo set veniva condotto con autorità dai nerazzurri che chiudevano 25-18. Si tratta di una vittoria decisiva. L’accesso ai playoff è praticamente cosa fatta visti i 9 punti di vantaggio sulla quarta in classifica (trovate la graduatoria aggiornata nella pagina del menù “campionati”). Ovviamente la Max Control si può ancora giocare l’accesso diretto alla serie C. Tutto o quasi si deciderà sabato prossimo nel big match di Grottazzolina.

Come da pronostico il successo della Punto Più sul campo del già condannato San Benedetto. Non è stata certo una prestazione entusiasmante quella delle ragazze di coach Paradisi il quale, non a caso, a fine partita ha annunciato una settimana di allenamenti molto più intensi del solito, approfittando anche del turno di riposo che la squadra osserverà sabato prossimo. A San Benedetto era assente Rossella Berluti alle prese con un ginocchio “ballerino” e ha giocato a lungo la giovanissima Giulia Patregnani. Parziali per le nerazzurre 25-21, 21-25, 25-17, 25-13. Prossimo impegno per la Punto Più nel turno infrasettimanale di mercoledì 25, in casa contro il Volley San Pietro Pesaro.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-03-2015 alle 17:53 sul giornale del 16 marzo 2015 - 371 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agMa





logoEV