Caterpillar chiama, Futura e Aranciò rispondono: donazione consegnata al circolo di Borgo Molino

Donazione al circolo Arci di Borgo Molino 15/03/2015 - Alluvione, la solidarietà continua. È stato inaugurato domenica, al circolo Arci di Borgo Molino, un gioco da giardino donato dalle associazioni "Futura" e "Aranciò" di Falconara che hanno risposto all'appello lanciato dalla trasmissione di Radio 2, Caterpillar.

Erano presenti i membri delle due associazioni e Mauro Mengarelli, presidente del circolo di Borgo Molino. Si tratta di un bilico che le due associazioni hanno acquistato grazie alle offerte raccolte tra i cittadini in collaborazione con i commercianti. Un progetto denominato #siamotuttialluvionati che, partito subito dopo la tragica alluvione di Senigallia del 3 maggio 2014, ha visto in questi mesi i soci di Futura e Aranciò impegnati anche nella raccolta di beni di prima necessità e vestiti che sono stati donati alla Caritas senigalliese.

"Un grande ringraziamento alle due associazioni falconaresi - è stato il commento di Mengarelli - Sono molto contento perché si tratta del completamento del parco giochi danneggiato dopo l'alluvione e ora restituito al quartiere". Per Andrea Zampini, presidente di Futura "un piccolo gesto di solidarietà che ci ha visti impegnati per aiutare una realtà in difficoltà. Ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo dato il nostro contributo come hanno fatto tante altre associazioni e singoli cittadini".







Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2015 alle 17:03 sul giornale del 16 marzo 2015 - 608 letture

In questo articolo si parla di attualità, marco catalani, falconara marittima, caterpillar, circolo ARCI, borgo molino, articolo, alluvione a senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agLU





logoEV