Basket: Senigallia sconfitta a Roma 79-75

Pallacanestro Senigallia 15/03/2015 - Battuta d'arresto per la Pallacanestro Senigallia, sconfitta a Roma nell'anticipo del sabato della ventiduesima giornata di Serie B.

L'eurobasket si impone 79 a 75 al termine di un match tirato e combattuto punto su punto, e si avvicina così al quarto posto occupato dalla Goldengas. I romani, in un ottimo stato di forma (7 vittorie su 8 nel girone di ritorno), sono decisi a vendicare il -35 subito a Senigallia nel match d'andata. Ma è l'equilibrio a dominare la partita, specie nella prima metà, con entrambe le squadre pronte a ribattere ai tentativi degli avversari. Diciannove pari al termine del primo perido, 37-36 alla fine del primo tempo.

Nel terzo periodo i padroni di casa prima allungano, poi si fanno riprendere dai biancorossi, fino al mini break decisivo di 5-0 negli ultimi secondi. Sotto di 8 i ragazzi di coach Valli provano la rimonta nell'ultimo periodo, arrivando fino al -2, ma devono arrendersi ai padroni di casa, bravi a gestire i falli dopo la tripla che li riporta a +5. Finisce 79 a 75.

Il tabellino

EUROBASKET ROMA: Casale 12, Fanti 6, Gori 10, Staffieri 12, Pullazi 14, Alviti 7, Scarponi 9, Romeo 9, Salari. All. Bonora

PALLACANESTRO SENIGALLIA: Pierantoni 5, Battisti 18, Maddaloni 8, Pasquinelli 11, Casagrande 8, Catalani 4, Giampieri 16, Bertoni 5, Scrima. All. Valli

Parziali: 19-19, 37-36, 63-55, 79-75

Arbitri: Roca, Rodia





Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2015 alle 17:25 sul giornale del 16 marzo 2015 - 1059 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, pallacanestro senigallia, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agL3


ah Pieranto' t'ha fatto male andà a Marche Show? I romani non si son lasciati intimorire dalla tua altezza come il presentatore eh?