Lavori sul ponte Perilli: Mangialardi, 'Superata un'altra giornata difficile'

ponte perilli 12/03/2015 - "Abbiamo superato un'altra difficile giornata, ma i lavori su ponte Perilli, grazie anche alla serietà della ditta che sta realizzando l'intervento, stanno procedendo perfettamente in linea con i tempi previsti dal crono programma.

Ciò, non va dimenticato, nonostante i due pre-allarmi scattati in città il 6 febbraio e il 5 marzo per il maltempo e la piena del fiume, che hanno ostacolato il loro regolare svolgimento. Ringrazio anche i cittadini, e in particolare i commercianti del centro storico, per la comprensione che stanno dimostrando di fronte agli indubbi disagi subiti nelle ultime settimane. L'amministrazione comunale continuerà a tenersi in contatto con l'azienda per garantire tutte le misure necessarie affinché l'opera di risanamento si concluda nei tempi previsti".

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, sul procedere dei lavori su ponte Perilli.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2015 alle 09:52 sul giornale del 13 marzo 2015 - 2383 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, attualità, comune di senigallia, senigallia, ponte Perilli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agCT


N.H.m.u.

12 marzo, 18:09
Che bella SVIOLINATURA per i compagnucci-Edra!...... Saranno sempre questi grandi imprenditori a completare la diga di alberi presente davanti alle arcate del ponte 2 giugno? Foto-inviate da suddito-610.

Non poteva essere altrimenti tutti pappa e ciccia e poi le elezioni..........

E quando il fiume sarà in piena supererà la prova di far passare l'acqua sotto il ponte oppure no?
Con la stessa cifra non conveniva farlo nuovo a campata unica (senza i due piloni centrali)e più alto di oltre un metro?
Mi sorge un dubbio:la campagna elettorale si può fare dall'ufficio del Sindaco?

Ma è vero che ne stanno rifacendo solo mezzo di questo ponte?Conviene spendere tutti quei soldi per poi doverci rimettere le mani a breve?Ma per il traffico, visto che Senigallia è bloccata per mesi sarebbe ora di prevedere anche qualche misura per attraversare la città in meno di mezz'ora?