Calcio Uisp: Passo Casine accende il campionato; Montignanese, vittoria nel big-match

Fabio Olivi 12/03/2015 - Il Passo Casine riapre il campionato o, meglio, lo riaccende. Lo scontro diretto con la capolista Borgo Molino sancisce il definitivo rilancio della truppa di Mimmo Senesi, che vince in rimonta (1-2) e si porta ad una sola lunghezza dalla testa della classifica.

Il Borgo trova il vantaggio al 23’ con Alessandro Rotatori, ma Matteo Pograxha dal dischetto regala alle “api” la parità al 4’ della ripresa e Fabio Olivi 9 minuti più tardi la rete che vale il successo. Solo l’Atletico Senigallia, del gruppo di testa, approfitta dal varco in graduatoria aperto dallo United e si porta a -2 dai granata di Magrini.

E’ Constantin Olaru il grande protagonista della vittoria a domicilio del Roncitelli (1-2): sue le reti (27’ e 62’) che rimettono l’Atletico sulle tracce del titolo-bis; in mezzo, la rete del momentaneo pari giallorosso a firma Matteo Benenchia al 55’. Frena il Cicli Cingolani che al Pianello non va oltre l’1-1 col Sant’Angelo, trovando anzi solo al 7’ di recupero con un penalty di Matteo Renzi la rete che consente di pareggiare quella realizzata dal solito Alessio Ricotti al 2’ della ripresa. Capitolo salvezza. Laggiù in coda si comincia a correre. Lo fa il Real Cesano, che si impone nella ripresa (2-0) sull’Amatori Marzocca con reti di Leonardo Merlino al 57’ e Giacomo Silvestrini al 75’. Cesanensi che scavalcano il Real Vallone, fermato sul pari (2-2) dalla Cesanella. La Capanna prova ad uscire definitivamente dalle sabbie mobili, piegando (2-1) un Atletico Ripe privo di grandi motivazioni. Accade tutto nella seconda frazione: vantaggio Capanna al 46’ di Andrea Sabbatini, raddoppio 4’ più tardi di Nicola Festinese e rete dell’Atletico dopo altri  4’ per mano di Alessandro Agnoletti.

In serie B il turno numero 17 potrebbe avere un peso capitale sul prosieguo del torneo. Sì, perché succede che la Montignanese fa suo il big-match con la Cannella (2-1) grazie ad una doppietta di Gianluca Faini (23’ e 56’, per gli ospiti a segno Fikret Salovski al 38’) e , con l’Amatori Arcevia stoppato dal turno di riposo, si porta a +5  sull’Avis Monsano, fermato a sorpresa tra le mura amiche dal Monserra (0-1, decide Giorgio Albertini al 42’). La Maroso Mondolfo torna prepotentemente in corsa per i play-off, battendo nel finale la Marina Pro Cesano (0-2, doppietta di Cristian Ascani tra 74’ ed 80’, prima rete su rigore) , scavalcando proprio i cesanensi ed instaurandosi in quinta posizione.  Play-off che mette nel mirino anche il San Silvestro, che liquida con una rete per tempo (2-0) la pratica Portone 83, grazie alla reti di Marco Schiaroli al 37’ e Simone Faini al 54’. L’Atletico Panelli travolge 5-2 il Castel Colonna, trascinata dalla tripletta di Carmine Imparato (2’, 46’ e 78’); per i ragazzi di Stefanelli vanno a bersaglio anche Simone D’Onofrio (39’) e Luca Zampini (80’), per il Castello il solo Iacopo Giacometti (al 42’ ed al 69’).  Pari e patta infine (1-1) tra Virtus Corinaldo e Ribeca 87, con i gorettiani che passano al 16’ con Gabriele Orciari e che subiscono al 61’ l’ennesima rimonta stagionale, ad opera stavolta di Riccardo Spadoni al 61’.

Come ogni venerdì, dalle ore 19.10 ed in replica alle 23.00, sui 95.2 Mhz di Radio Duomo Senigallia in Blu, d'Altro Calcio è anche trasmissione radiofonica, con news, curiosità, interviste e approfondimenti sull'ultima giornata calcistica. Trasmissione radiofonica in diretta streaming anche su www.daltrocalcio.it. Ulteriori approfondimenti sono disponibili in anteprima sulla pagina fan ufficiale di Facebook D'ALTRO CALCIO, con risultati, commenti, tabellini e news. http://www.facebook.com/redazionedaltrocalcio





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2015 alle 18:07 sul giornale del 13 marzo 2015 - 1119 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, calcio, d'altro calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agE0





logoEV