Aumenta la squadra di Progetto in Comune: Paolo Pastrani, 'Sviluppare iniziative d'intrattenimento e svago'

12/03/2015 - Sono Paolo , nato a Carbonia il 12 10 66 risiedo da anni a Senigallia sono padre separato di due figli. Il mio lavoro è quello di meccanico specializzato su autobus e trac, e ad esso dedico davvero molta parte della mia giornata, ma questo non mi impedisce di praticare diversi sport tra cui il kung fu, il nuoto e il ballo, soprattutto “balli caraibici”.

Questa mia passione per la cultura d’Oltremare è proprio argomento di confronto continuo e proficuo con Maurizio e gli altri ragazzi del gruppo cultura e turismo di Progetto InComune. Abbiamo già chiaro come sviluppare questo segmento e stiamo lavorando ad una serie di incontri che si riveleranno molto utili anche per dare un respiro più lungo al Summer Jamboree, patrimonio di Senigallia.

Il mio obiettivo all’interno di  questo movimento di liberi cittadini è proprio sviluppare concretamente iniziative riguardanti lo svago, l'intrattenimento  e la socializzazione di ogni singolo cittadino di Senigallia, come pure di dare voce a chi vive il mondo della disabilità. Una città a misura di diversamente abili è per me una priorità. Spesso le persone non si accorgono di quante e quali barriere, non solo architettoniche esistano. Innanzitutto voglio dare consapevolezza di questo e fare in modo che tutti concorrano all’abbattimento di questi muri invisibili.
C’è un legame molto stretto tra il concetto di cittadinanza e l’impegno che metto in questa iniziativa che abbiamo messo in piedi assieme a Maurizio disinteressandoci di appartenenze politiche , logiche di partito  e simboli.

Ho voluto piantare le mie radici a Senigallia , una città con tante potenzialità e alla quale debbo qualcosa.
Queste potenzialità largamente inespresse possono trovare realizzazione solo se c’è l’impegno da parte di ciascuno, non lasciando che le cose non fatte a Senigallia vengano copiate e realizzate in altri comuni limitrofi o di regioni vicine che hanno meno della nostra città.

Sociale, cultura  ed eventi, mi sono reso disponibile a collaborare su tutto, ad utilizzare i miei contatti affinché si sviluppi qualcosa di nuovo e indipendentemente dall’esito di questa gioiosa campagna politica, con Maurizio e molti altri daremo vita ad una associazione che abbia la forza di fare quello che oggi progettiamo come linee di sviluppo dell’azione amministrativa.

MAURIZIO PERINI
Ci conosciamo da diversi anni oramai, a seguito di una comune collaborazione con una Fondazione che si occupa di sociale. La tensione verso questi temi ci ha fatto incrociare e la sua disponibilità e sensibilità sarà uno strumento utile per rafforzare la fiducia dei cittadini rispetto alla politica come servizio. Paolo è davvero una persona che si mette al servizio del prossimo.


da Lista Progetto in Comune
Maurizio Perini sindaco



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2015 alle 23:26 sul giornale del 13 marzo 2015 - 909 letture

In questo articolo si parla di politica, senigallia, maurizio perini, Amministrative 2015, Progetto in Comune, Paolo Pastrani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agEp





logoEV