Tenta la truffa dello specchietto. automobiliste scaltre mettono in fuga il truffatore

Specchietto rotto 11/03/2015 - Tenta la truffa dello specchietto per raggirare due donne. E' successo nella giornata di mercoledì. Nel mirino di un truffatore, che si spacciava per un pescarese, due diverse donne, fermate entrambe nella zona dell'ospedale.

In tutti e due i casi le donne sono state fermate mentre erano in auto dall'uomo che ha finto di aver subito la rottura dello specchietto a causa di un urto con le vetture delle due donne. In antrambi i tentativi al truffatore è andata male.

Le due donne infatti, insospettite, hanno dichiarato di non avere contanti per l'eventuale risarcimento. A quel punto l'uomo ha suggerito di ricorrere allo sportello bancomat. Ma al rifiuto delle donne e alla minaccia di chiamare le forze dell'ordine per chiarire la dinamica dei fatti, l'uomo ha subito desistito risalendo a bordo della vettura e scappando.

Una truffa, quella dello specchietto, che ripetutamente torna sulla spiaggia di velluto e rispetto al quale le forze dell'ordine mettono in guardia gli automobilisti.





Questo è un articolo pubblicato il 11-03-2015 alle 23:45 sul giornale del 12 marzo 2015 - 2962 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, truffa, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agzZ





logoEV