Jesi: frontale nella notte, grave 29enne di Arcevia

Ambulanza notte 08/03/2015 - Brutto incidente nella notte tra sabato 7 e domenica 8 marzo. Due auto si sono scontrate in via San Marcello di Jesi, grave uno dei due conducenti, trasportato d'urgenza all'ospedale Torrette di Ancona.

Un ragazzo di 29 anni di Arcevia, secondo le prime ricostruzioni fatte dagli agenti dell'Aliquota di Jesi che sono intervunuti sul luogo dell'incidente, avrebbe perso il controllo della sua auto ed invaso la corsia opposta. Propio in quel momento sopraggiungeva dalla parte opposta della carreggiata una Kia Sorrento guidata da un 50enne jesino. Il violento scontro frontale è stato inevitabile tra i due abitacoli all'interno dei quali i conducenti viaggiavano entrambi da soli. 

Ad avere la peggio il 29enne di Arcevia che è stato subito trasportato all'ospedale Torrette di Ancona e nelle prossime ore dovrà essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.
Nulla di grave invece per il 50enne jesino che è stato portato al Pronto Soccorso di Jesi: le sue condizioni non destano preoccupazione.


di Marco Strappini
redazione@viverejesi.it

 




Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2015 alle 09:36 sul giornale del 09 marzo 2015 - 4538 letture

In questo articolo si parla di cronaca, filottrano, san marcello, ambulanza, marco strappini, ospedale torrette di ancona, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/agqZ


Credo che quel tipo di Arcevia, a Morro d'Alba (quindi qualche minuto prima) abbia scontrato l'auto dove viaggiava mio figlio con altri 4 suoi amici diretti a Senigallia in discoteca. Mio figlio racconta che chi guidava l'auto fra loro è stato abile a vedere invadere la carreggiata dall'auto che veniva dalla parte opposta, a schivarla... ma l'auto "pazza" (diciamo così) è andata comunque a mandare in frantumi lo specchietto retrovisore sinistro dell'auto dove era mio figlio.




logoEV