Zinni a Ostra e Corinaldo: "Più potere ai cittadini per legittima difesa"

01/03/2015 - Più sicurezza per i cittadini attraverso un controllo più capillare del territorio. Servizi, anche notturni, da attivare con maggiori fondi per le Polizie locali.

A chiedere interventi urgenti e non più rinviabili vista l'incremento della microcriminalità è il consigliere regionale di Fratelli d'Italia, Giovanni Zinni che questa mattina ha partecipato a due gazebo, allestiti dai militanti di Gioventù Nazionale a Ostra e a Coribaldo. Due realtà colpite da furti e altri reati.

"La sicurezza urbana - spiega Zinni - è qualità della vita. Vogliamo più forze dell'ordine nelle nostre città. Mi sono impegnato in questi anni per far arrivare più fondi alle polizie locali da avviare a servizi anche notturni. La mia proposta è diventata legge ma la Regione Marche non l'ha mai finanziata. Sul piano nazionale, inoltre, Fratelli d'Italia sta spingendo per una modifica dell'articolo 52 del codice penale che ampli la possibilità di legittima difesa dei cittadini, soprattutto all'interno della proprietà privata".


da Giovanni Zinni
Consigliere regionale Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2015 alle 17:18 sul giornale del 02 marzo 2015 - 697 letture

In questo articolo si parla di politica, ostra, corinaldo, giovanni zinni, consigliere regionale, Fratelli d'Italia e Alleanza Nazionale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/af6Z





logoEV