Volley: altra splendida giornata per la Pallavolo Senigallia

Us Pallavolo Senigallia 01/03/2015 - Cominciano a prenderci gusto le squadre dell’Us Pallavolo Senigallia che stanno andando alla grande in questa seconda fase dei campionati di serie D.

Gli obiettivi (la promozione per la Max Control, la salvezza per la Punto Più) sono diversi, ma i risultati, sempre più brillanti, sono gli stessi. Quegli obiettivi, a questo punto, sembrano a portata di mano per entrambe le squadre. La Max Control, nella poule promozione della serie D maschile, è andata a vincere per 3-1 a Jesi sul campo della Libertas, cogliendo la propria terza vittoria di fila. Due set portati a casa facilmente 25-20, 25-17, un terzo set buttato al vento 22-25 e un quarto set equilibrato fino al 16 pari e poi chiuso alla grande 25-18. Questo, in sintesi, l’andamento di un match nel quale, comunque, la superiorità della Max Control è parsa evidente. Nerazzurri di nuovo in campo sabato 7 marzo, in casa contro il San Severino Marche.

Molto più sofferta, ma per questo importantissima per la classifica e per il morale, la vittoria per 3-2 della Punto Più sul Pergola nella poule salvezza della serie D femminile. Le nerazzurre sono partite malissimo, entrando in partita quando ormai il primo set era volato verso il Pergola che si imponeva 25-17. Il secondo parziale era completamente diverso. La Punto Più entrava finalmente in campo facendo vedere il bel gioco evidenziato nelle ultime prestazioni. Il muro, inesistente nel primo set, cominciava a toccare palloni su palloni e i contrattacchi risultavano spesso vincenti. Il parziale veniva vinto 25-18 dalle senigalliesi che continuavano a giocare alla grande anche nel terzo set che veniva conquistato 25-22 con qualche patema d’animo di troppo nella parte conclusiva.

Le nerazzurre cedevano un po’ nella prima parte del quarto parziale, ma poi, trascinate dall’ottima Rebecca Oppio, messa in campo a metà set, rientravano in gara. Si trattava però di un fuoco di paglia. Il Pergola riallungava fino al 25-19 finale e portava il match al quinto set. Il tie-break decisivo era ben condotto dalle nerazzurre. Giancamilli, Saraga e Berluti chiudevano palloni importanti e la sempre più sorprendente Emanuela Menniti si faceva sentire a muro e in primo tempo. 15-10 il punteggio del quinto set per la Punto Più che conquistava così una vittoria preziosissima in chiave salvezza. La Punto Più scenderà di nuovo in campo sabato 7 marzo nella difficile trasferta di Porto San Giorgio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2015 alle 15:38 sul giornale del 02 marzo 2015 - 689 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/af6y