Regionali: Ceriscioli, è il momento di aprire fase nuova per governo Marche

Luca Ceriscioli 27/02/2015 - 'È il momento di aprire una fase nuova, più vicina ai cittadini e alle esigenze dei territori, capace di intercettare la voglia di cambiamento che chiedono le comunità. Serve concretezza, trasparenza e partecipazione alle scelte.

Una rivoluzione copernicana nel modo di governare la Regione, mettendo al centro delle decisioni i bisogni dei cittadini. Meno burocrazia, una svolta nel sistema sanitario regionale per l'abbattimento delle liste di attesa e piu qualità nei servizi del territorio e negli ospedali; nuove opportunità di sviluppo e occupazione utilizzando in maniera strategica i mille e duecento milioni di fondi europei, rilancio delle aree interne e difesa del suolo e del territorio; turismo, cultura e agricoltura alleati per crescita economica della regione; attenzione all'università, alta formazione, diritto allo studio come investimento sul futuro'.

'Una campagna per le primarie entusiasmante - conclude - a contatto con i cittadini e le associazioni. Tanta la voglia di partecipare, di essere ascoltati e di conoscere le proposte e le idee per cambiare verso alla regione'.

Ecco i numeri della campagna per le primarie:
20 giorni di campagna elettorale
70 iniziative
48 comuni toccati
80 ore di insegnamento all'Itis (il candidato ha continuato a lavorare durante la campagna)
225 ore dedicate agli incontri
600 volontari impegnati nell'organizzazione
8200 km percorsi


da Luca Ceriscioli
Presidente Regione Marche




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2015 alle 09:24 sul giornale del 28 febbraio 2015 - 597 letture

In questo articolo si parla di politica, luca ceriscioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/af2f


Tarcisio Torreggiani

28 febbraio, 09:44
Ci devi dire perché il P.D. continua a sostenere questa Giunta.

PERCHE' SE MAGNA E NESSUNO DICE NIENTE, ANZI ORA I PECORONI GLI DANNO ANCHE 2 EURO, VORREI SAPERE CHI PAGA TUTTA LA CAMPAGNA ELETTORALE CHE HA FATTO, AH GIUSTO RIMBORSANO LA REGIONE MARCHE.

Beati coloro ai quali la darai a intendere!!




logoEV