Corinaldo: tutti gli appuntamenti del fine settimana

27/02/2015 - Weekend di appuntamenti a Corinaldo. Si parte dal teatro “C. Goldoni” che sabato 28 febbraio, a partire dalle 21.15, ospiterà il nuovo spettacolo di Amanda Sandrelli, protagonista del monologo “Oscar e la dama in rosa”, favola più malinconica che triste, tratta dal libro di Eric–Emmanuel Schmitt. La musica, a cura di Giacomo Scaramuzza, prevede in scaletta addirittura un valzer a firma Tchaikovsky. Regia di Lorenzo Gioielli.

Sempre il “Goldoni” ospiterà, domenica 1 marzo a partire dalle ore 17, per la rassegna “Teatro dei ragazzi”, lo spettacolo “La luna nel nido”: i temi al centro dello spettacolo sono costituiti da attesa, tempo che passa, amicizia, paura, crescita, immaginazione concepita come strumento ideale per guardare oltre e molti altri ancora. Insomma, una rappresentazione adatta a tutti che abbiano dai 3 anni di età. All’artista Raffaele Meregalli il compito di stupire la giovane platea.

Chiudiamo la serie di appuntamenti del weekend con un’opera restaurata che susciterà l’interesse e la curiosità di non poche persone. Sabato 28 febbraio, a partire dalle ore 16.30, nella chiesa dell’Addolorata situata in piazza del Cassero, avverrà la presentazione del “Cristo morto”, ripristinato dopo tempo e riportato agli antichi fasti. Il “Cristo morto” rappresenta una struggente e intensa figura lignea, risalente al XVII secolo e opera di un anonimo artista. Il quale ha saputo cogliere il leit motive di un’opera, tratteggiando con sapiente realismo la sofferenza sprigionata da ogni poro della pelle del Cristo, che giace ormai privo di vita ai piedi della croce su cui ha trascorso le sue ultime, atroci ore terrene. 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2015 alle 20:01 sul giornale del 28 febbraio 2015 - 604 letture

In questo articolo si parla di comune di corinaldo, corinaldo, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/af3G





logoEV