Corinaldo: Amanda Sandrelli a teatro con Oscar e la Dama in rosa

26/02/2015 - Amanda Sandrelli è protagonista del monologo Oscar e la dama in rosa di Éric-Emmanuel Schmitt, in scena per la regia di Lorenzo Gioielli sabato 28 febbraio al Teatro Goldoni nel cartellone del realizzato dal Comune e AMAT con il contributo di MiBACT e Regione Marche.

Con la sua voce Amanda Sandrelli parla con Dio attraverso Oscar e racconta uno spaccato che appartiene a tutti: il confronto con la caducità dell'esistenza, con la malattia e con la morte. Oscar e la dama in rosa è una favola, malinconica ma non triste, delicata e lucida. Grazie all'amicizia con Rosa, una volontaria dell'ospedale in cui è ricoverato, il piccolo Oscar, malato di leucemia, vive in dodici giorni dodici anni della sua vita con partecipazione e distacco. Sa che tutti gli mentono, ma li perdona e vive ogni attimo come fosse l'ultimo, con intensità, attenzione, amore, persino felicità.

«La vita è uno strano regalo» scrive il drammaturgo belga Schmitt, classe ’60, uno degli autori più rappresentati in Europa negli ultimi anni «All'inizio lo si sopravvaluta, questo regalo: si crede di avere ricevuto la vita eterna. Dopo lo si sottovaluta: lo si trova scadente, troppo corto, si sarebbe quasi pronti a gettarlo. Infine ci si rende conto che non era un regalo ma solo un prestito. Allora, si cerca di meritarlo».

Oscar e la dama in rosa (2003) è la terza parte del “Ciclo dell'Invisibile” dello scrittore belga sulle tre grandi religioni monoteiste (gli altri erano il monologo Milarepa, del 1998 e Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano del ’99). La musica originale dello spettacolo è di Giacomo Scaramuzza, con un valzer di Tchaikovsky. Assistente alla regia Virginia Franchi. Lo spettacolo è prodotto da Parmaconcerti. Info e biglietteria: a Corinaldo (prenotazione obbligatoria, dato il numero limitato di posti) al botteghino del Teatro Goldoni e ai numeri 071/7978044 e 338/6230078. Biglietti euro 18 e 15 a seconda dei settori, riduzione per ragazzi 16-30 anni. Info e biglietti anche all’AMAT, Ancona 071 2072439 www.amatmarche.net. Inizio ore 21.15.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-02-2015 alle 12:38 sul giornale del 27 febbraio 2015 - 541 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afXL