Tennistavolo: Manoni vince ma si infortuna

24/02/2015 - Manoni Luigi, over 50, è stato determinante a Livorno per sconfiggere la squadra locale, al 2° posto in classifica del girone E della serie B2. La vittoria è arrivata del tutto inaspettata dopo il secco 5-2 casalingo dell’andata ma i tre atleti di UPR Montemarciano (che si allenano al Centro Olimpico durante la settimana) hanno meritato il risultato.

Purtroppo Manoni contro Ivan Stoyanov, coetaneo e bestia nera del senigalliese che non è mai riuscito a batterlo, si è infortunato al braccio durante il primo set, probabilmente per lo sforzo fisico accumulato in precedenza ed ha lasciato il campo dopo il primo set.  I suoi due punti però, uniti a quelli di Barchiesi Gabriele e Azzalini Michele hanno permesso a Montemarciano di collocarsi al 3° posto in classifica.

Tra la squadra di Montemarciano (fondata dal mai dimenticato Lucchetti Ugo e guidata da Russo Lucia) ed il Tennistavolo Senigallia esiste un eccellente rapporto di collaborazione da parecchi anni. A parte Manoni che è una bandiera del tennistavolo cittadino e che fa parte dello staff tecnico del Centro Olimpico, Barchiesi Gabriele è seguito dal Maestro Pettinelli ed Azzalini è un assiduo frequentatore dell’impianto dove recita la parte del protagonista (insieme a Manoni) al torneo "Amici del TT.Senigallia” che si svolge il giovedì.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2015 alle 15:32 sul giornale del 25 febbraio 2015 - 625 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afQV





logoEV