Rosini (DC): 'Conclusa la fase di unificazione delle componenti DC delle Marche. Ora avanti con liste'

Franco Rosini 24/02/2015 - "E' terminata la fase delle trattative per raccogliere tutte le componenti democratico-cristiane che in questi anni hanno continuato, non senza conflittualità anche aspre, ad offrire agli elettori la scelta di votare per il Partito più straordinario che l'Italia abbia mai avuto ed abbia: la Democrazia Cristiana".

Lo dice in una nota il Coordinatore elettorale regionale unitario della Democrazia Cristiana, Franco Rosini.

"L'arretramento civile, culturale, economico, morale e sociale al quale è stata portata l'Italia dell'ultimo ventennio privo della guida politica della DC impone, non più sol consiglia, ai cattolici di “prendere il toro per le corna” ed entrare direttamente in campo con proprie liste altamente qualificate e rappresentative. Questo è il senso della ripresa partecipativa diretta della Democrazia Cristiana alle prossime elezioni amministrative e regionali di maggio, sia per quanto riguarda quindi la Regione Marche che, almeno, i tre comuni marchigiani con più di quindicimila abitanti che andranno al voto, vale a dire Fermo, Macerata e Senigallia", conclude Rosini.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2015 alle 18:19 sul giornale del 25 febbraio 2015 - 567 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, democrazia cristiana, franco rosini