Gli studenti della Fagnani a scuola di legalità

24/02/2015 - Il rispetto delle leggi comincia dalla loro conoscenza. Per questo la scuola media “Fagnani” ha dedicato un percorso di educazione alla legalità, che si è articolato in una serie di incontri con gli alunni.

A cominciare dalla strada e dalle sue regole per praticarla in tutta sicurezza, come ha illustrato l'agente della Polizia Municipale Francesco Calcina agli alunni di tutte le classi. Per proseguire poi con i rischi e i consigli per l'utilizzo dei social network forniti dall'ispettore della Polizia Postale Filippo Trovato.

E conoscere da vicino il lavoro e le responsabilità di chi, per mestiere, si occupa della sicurezza e del benessere della comunità, con il sottotenente Antonio De Santis della caserma dei Carabinieri di Senigallia. Ma il percorso non è ancora concluso: nelle prossime settimane ci sarà un incontro con la Polizia Postale aperto anche ai genitori, il cui coinvolgimento intorno al tema della sicurezza dei minori nell'uso delle nuove tecnologie digitali è diventato sempre più importante.


da Istituto Comprensivo 'Senigallia Centro Fagnani'
 






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2015 alle 12:12 sul giornale del 25 febbraio 2015 - 575 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, fabrizio chiappetti, Istituto Comprensivo Senigallia Centro “Fagnani”

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afQj