A Senigallia l'incontro con la giornalista italo - siriana Asmae Dachan

Asmae Dachan 24/02/2015 - Proseguono gli incontri del calendario della ‘Scuola di pace’ di Senigallia, legati dal tema ‘Nelle scarpe dei migranti’.

L’Auditorium ‘San Rocco’ ospiterà venerdì 27 febbraio prossimo, alle 21.15, la giornalista italo – siriana Asmae Dachan che parlerà alla cittadinanza della ‘Siria dimenticata’.

Da anni segue, anche attraverso un blog, l’infinito dramma del suo popolo, dilianato da oltre quattro anni di guerra. Un conflitto che continua ad uccidere, distruggere, costringere alla fuga milioni di persone. Una guerra quasi sparita dai grandi media italiani, travolta dai nuovi terrorismi, resa ancora più complicata da inedite alleanze, nuovi attori in campo e silenzi diplomatici.

La Scuola di pace, almeno per una sera, vuole essere vicina alla gente siriana, a questa giovane e coraggiosa giornalista che, nonostante tutto, non smette di impegnarsi e sognare un futuro diverso per l’intero Medioriente.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-02-2015 alle 16:43 sul giornale del 25 febbraio 2015 - 1412 letture

In questo articolo si parla di attualità, Scuola di pace V. Buccelletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afRG