Ostra Vetere: l'Amministrazione incontra i cittadini

ostra vetere 19/02/2015 - Organizzata per venerdì 20 febbraio alle ore 21.15 nella sala del cinema-teatro “Alberto Sordi” sita in piazza della Libertà, l’Assemblea Pubblica che l’Amministrazione Comunale di Ostra Vetere svolge ormai a cadenza sistematica per informare la cittadinanza sull’attività svolta e di prossima programmazione.

L’iniziativa è una volontà che il Sindaco Luca Memè aveva già espresso in campagna elettorale e che dall’insediamento è diventata una vera e propria priorità per mantenere sempre e costante il contatto diretto con i cittadini .

Alla seduta interverranno l’Amministrazione Comunale di Ostra con il Sindaco Andrea Storoni e il Dott. Maurizio Mandolini del Comune di Senigallia, Dirigente dell’Ambito Territoriale Sociale n. 8, per illustrare insieme al nostro primo cittadino e agli assessori di riferimento le iniziative intraprese circa le funzioni associate tra i Comuni, funzioni che, mano mano potranno essere poste tra gli enti non solo in forma associata ma espletate con possibili unioni o convenzioni, avendo la recente normativa posto per i Comuni dei limiti sull’ indebitamento.

“In riferimento all’attuazione della normativa i Comuni con popolazione tra i 1001 ed i 5000 abitanti sono obbligati a rispettare il Patto di stabilità e di conseguenza a limitare le spese del personale – dice il Sindaco Memè - sul piano formale la legge non offre motivi plausibili per sottrarsi all’immediata applicazione dei vincoli anche alla luce dei recenti interventi correttivi di finanza pubblica dettati dall’eccezionale crisi finanziaria, e questo dovrà essere bene illustrato alla cittadinanza, per far capire l’esigenza che gli enti hanno in questo particolare momento, pur mantenendo i servizi essenziali sul territorio, di contestualizzare la riorganizzazione delle forze lavoro disponibili, razionalizzando la spesa attraverso appunto l’associazionismo comunale previsto dalla normativa. Per noi – conclude il Sindaco – le funzioni associate non sono soltanto un obbligo previsto dalla legge, ma una vera e propria opportunità per l’avvio di confronto, azione e risparmio volti alla crescita e alla maggiore efficienza dei servizi ed efficacia della pubblica amministrazione”.

Nell’Assemblea poi, verranno portati a conoscenza dei cittadini gli ultimi positivi risultati ottenuti dall’Amministrazione e dal Settore Tecnico Comunale responsabile dei progetti, circa il conferimento dallo Stato dei fondi per la ristrutturazione dell’immobile della scuola media statale “U.Foscolo” per 700mila euro, del finanziamento per il riuso funzionale di alcuni locali a piano terra del Museo Civico Parrocchiale per circa 100mila euro, oltre che della concessione del finanziamento di 660mila euro per il progetto “6000 campanili” relativo alla riqualificazione e manutenzione straordinaria della pavimentazione e dei sottoservizi del centro storico.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2015 alle 13:49 sul giornale del 20 febbraio 2015 - 651 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afCW