Precari Protezione Civile: Approvato l'emendamento Lodolini-Amati

Emanuele Lodolini, parlamentare 18/02/2015 - Sono stati approvati dalle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera dei Deputati, riunite nell'esame del Milleproroghe, gli identici emendamenti a firma degli on. Giulietti, Mariani e Lodolini con il quale si garantisce il regolare svolgimento delle attività afferenti le strutture regionali delServizio nazionale di Protezione civile, attraverso la proroga al 31 dicembre 2015 dei rapporti di lavoro a tempo determinato e dicollaborazione coordinata e continuativa del personale precario che attualmente presta servizio presso i centri funzionali e le sale operative regionali.

La misura interessa da vicino anche la Regione Marche dove sono diversi i precari del servizio di Protezione civile. "Con l'approvazione di questo emendamento si garantisce la tutela del territorio e la salvaguardia delle persone in merito alla gestione di eventuali situazioni di emergenza o di calamità naturali - hanno affermato l'on. Lodolini e la Sen. Amati. Quello svolto dalla Protezione Civile è un servizio che non può essere sospeso né ridimensionato perché da esso dipende l'integrità della vita delle persone. In attesa dell'espletamento delle procedure concorsuali per il reclutamento di personale a tempo indeterminato, - han continuato i parlamentari anconetano Lodolini e Amati ; si è quindi reso necessario provvedere alla proroga delle disposizioni di cui all'art. 14 dell'ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n.3891 del 4 agosto 2010, alfine di assicurare il proseguimento di un'attività fondamentale perla sicurezza del territorio e della popolazione come quella svolta quotidianamente dalla Protezione Civile".

 


da On. Emanuele Lodolini
parlamentare Pd






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2015 alle 16:29 sul giornale del 19 febbraio 2015 - 494 letture

In questo articolo si parla di attualità, emanuele lodolini, silvana amati, roma, ancona, pd, parlamentare

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/afzV





logoEV