Ostra Vetere: Montenovo sulla sparatoria, 'Memè, dov'è il tuo messaggio di ringraziamento ai carabinieri'

caserma dei carabinieri di ostra vetere 09/02/2015 - A più di una settimana dal drammatico evento della sparatoria per le vie del paese che ha coinvolto una pattuglia di carabinieri in servizio contro una banda di delinquenti, e mentre in tanti hanno pubblicamente espresso il doveroso ringraziamento alle forze dell’ordine, ancora tutto tace da parte del Comune e della maggioranza consiliare.

Memè, Memè, hai ‘ntèso o no, che c’è stàda ‘na sparadòria, sà? Ma te lo dobbiamo dire noi che così non va, Memè? Tu sei stato messo a capo della popolazione. Non sei più l’ultimo della classe. Sei il primo cittadino. Hai dei doveri istituzionali, lo sai, no, Memè? Un sindaco ha dei doveri nei confronti dei principi che regolano la civile convivenza. Lo sai, o no, che c’è stata una sparatoria per le vie del paese? Lo sai o no che è la prima volta che accade a memoria d’uomo una cosa così grande, che non era mai accaduta prima a Ostra Vetere? E tu, Memè, taci.

Non solo “montenovonostro” ha subito preso posizione. Non solo l’ha fatto il “Patto per Ostra Vetere”. Non solo l’ha fatto la consigliera comunale della minoranza Codias. Non solo l’ha dichiarato anche l’ex sindaco Bello. L’hanno detto in tanti, consiglieri regionali, associazioni di cittadini, partiti. Ti ha preceduto anche il sindaco di Belvedere Ostrense. Ma tu no, tu taci, Memè. Non hai fatto nessuna dichiarazione ufficiale. Non hai divulgato nessun comunicato del Comune per informare la popolazione. Ma che sindaco sei, Memè? E invece di una sollecita presa di posizione ufficiale, hai atteso che ti venissero a cercare i giornalisti e a loro non hai potuto fare a meno di dire qualcosa, poche parole di circostanza. Ma che hai detto, Memè? Hai detto che hai paura.

Ma è questo il messaggio che ci si dovrebbe attendere da un primo cittadino? Dov’è il senso delle istituzioni? Dov’è il richiamo alla tutela della sicurezza pubblica? Dov’è, soprattutto, il forte e doveroso ringraziamento tuo e del paese verso i carabinieri? Dov’è il dovere morale e civile di vicinanza e sostegno ai militari che hanno compiuto il loro dovere per proteggere tutti noi e, se permetti, anche te? Muoviti, Memè.

E’ passata più di una settimana e ancora non hai diffuso un comunicato ufficiale. Non fartelo dire ancora una volta quello che devi fare e che avresti dovuto fare per primo, senza bisogno che te lo dicessimo noi. Te l'abbiamo già detto in due altri precedenti comunicati nei giorni scorsi, ma ancora non ci senti. Te lo ripetiamo: fai un comunicato ufficiale del Comune. Ringrazia i carabinieri. Ringraziali molto. E scusati del ritardo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2015 alle 16:45 sul giornale del 10 febbraio 2015 - 4016 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, politica, montenovonostro, caserma dei carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ae0o


Ma a voi, quando fate tutti i giorni il vostro lavoro, vi ringrazia qualcuno?
3,5 morti sul lavoro ogni giorno in Italia, operai, impiegati, braccianti, funzionari pubblici, tutte queste persone che ogni giorno fanno il loro lavoro, così come lo fanno le forze dell'ordine, qualcuno li ringrazia pubblicamente?
Basta con questa inutile polemica politica, tutti siamo grati a chiunque faccia il proprio lavoro con passione e onestà, che sia un carabiniere o che sia un manovale e tutti sappiamo quanto sia importante il lavoro che le forze dell'ordine compiono ogni giorno per vigilare sul territorio.
La politica deve farsela finita di strumentalizzare questi fatti, perché in realtà alla politica solo quello interessa, spostare l'attenzione dal fatto accaduto verso ben più squallidi e inutili interessi personali.

Marco Lavi

10 febbraio, 10:36
Ma a lei, che commenta e polemizza sotto qualsiasi articolo, la ringrazia mai qualcuno??rnI suoi commenti (oramai ovunque) sono "fastidiosi". Sostiene che la politica strumentalizza i fatti. E lei che invece strumentalizza tutti gli articoli giusto per far polemica su tutto e tutti??rnrnNon c'è sempre bisogno di scrivere. Si può passare il tempo in altro modo.

Fortuna che i Carabinieri sono fedeli alla Costituzione repubblicana, che questi di "montenovonostro" per come scrivono non si sa

Oh, ma gli volete fare un monumento o indire la "giornata della memoria" perchè (probabilmente - ma sarà la magistratura a stabilirlo) il carabiniere ha fatto il suo lavoro? Quoto il commento di Enea. Montenovo Nostro, arprendeteve!

Bravo Enea,
condivido appieno il tuo commento.




logoEV