Musinf: la proiezione di “Senigallia mon amour” di Marco Mandolini apre il corso di fotogiornalismo

'Senigallia mon amour' di Marco Mandolini 07/02/2015 - Ad inaugurare il corso di fotogiornalismo 2015, venerdi sera, sono stati l’assessore alla cultura Stefano Schiavoni, il presidente della Fondazione Senigallia, Michelangelo Guzzonato, il direttore del Musinf, prof. Carlo Emanuele Bugatti ed il prof. Gianmario Raggetti dell’Università di Ancona, che coordinerà la didattica sulla fotografia come strumento di ricerca storica, economica e sociale.

L’apertura ufficiale del corso base di fotogiornalismo 2015 è stata dichiarata dal fotoreporter Giorgio Pegoli, che ne è il coordinatore. Si tratta di un corso che negli ultimi anni ha avuto grande successo e dal quale sono emersi giovani fotografi, che si sono subito imposti all’attenzione.

Al corso 2015 sono stati ammessi: Alessandro Alessandrini, Mattia Baldisserri, Renato Barchiesi, Enrico Bartolucci, Mauro Bedini, Leonardo Bonfadini, Costantino Cammarata, Diego Corinaldesi, Francesco D’Amico, Alice Falcinelli, Emanuele Feligioni, Giacomo Gabbianelli, Costanza Gattari, Anna Gentiluomo, Martina Giovanelli, Donatella Grilli, Andrea Guenci, Cristiano Lancellotti, Vinicio Manfredi, Eleonora Marino, Lorenzo Mughetti, Sara Orciari, Michele Pagnani, Valentina Pettinelli, David Quaglia, Stefano Rosoni, Fiammetta Rossi, Elena Santi, Chiara Sbaffi, Corrado Sciarretta, Fabio Secchiaroli, Roberta Spinaci, Erika Tiblias, Luca Valentini.

Venerdì sera al Musinf è stato l’illustrato il programma del corso 2015 ed è stata proiettata la suite fotografica “Senigallia mon amour” di Marco Mandolini. La slide degli scatti di Mandolini è stata curata da Patrizia Lo Conte. Molti poi gli applausi per Marco Mandolini. Fotografia della città e fotografia dell’evento d’arte, insieme all’autoritratto saranno infatti i temi portanti del corso 2015, coordinato da Giorgio Pegoli, che avrà come docenti Marco Mandolini, Walter Ferro, Gioacchino Castellani (camera oscura), Massimo Marchini (antiche tecniche di stampa), Alfonso Napolitano e Patrizia Lo Conte (laboratorio storia e tecniche del restauro) Lorenzo Cicconi Massi, Anna Mencaroni, Francesca Cenciarini, Antonio D’Agostino, Enrico Bartozzi, Sandro Mei (laboratori regia Io Videomaker), Alberto Polonara, Stefano Bascone, Gioacchino Castellani, Alberto Raffaeli (fotografia dei musei), Carlo Lovesio, Daniele Papa, Franco Cingolani (fotografia del paesaggio), Ruggero Passeri, Letizia Palazzesi (ritratto degli artisti contemporanei), Pietro Del Bianco (still life e libro fotografico).







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2015 alle 16:41 sul giornale del 09 febbraio 2015 - 1574 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, musinf, corso di Fotogiornalismo 2015

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ae5M





logoEV