Ostra Vetere: identificato il ladro colpito da uno sparo, è caccia ai complici

carabinieri di senigallia 04/02/2015 - Mentre proseguono le indagini per accertare la dinamica dei fatti, avvenuti domenica attorno alle 20:30 in contrada Lanternino ad Ostra Vetere e le ricerche dei ladri che si sono dati alla fuga, mercoledì è stato identificato il complice raggiunto da un colpo di pistola sparato da un carabiniere nel tentativo di salvare la vita ai colleghi che rischiavano di essere investiti dai malviventi.

Il ladro, sottoposto ad intervento chirurgico e ricoverato all'ospedale di Torrette in stato di morte cerebrale, è Korab Xheta, un 24enne albanese incensurato.

Intanto Ostra Vetere e tutto il territorio senigalliese, i cittadini ed i sindaci e le forze politiche si stringono attorno all’Arma dei carabinieri. Tanti infatti i messaggi di solidarietà e vicinanza ai militari coinvolti che, nonostante hanno svolto il loro lavoro rischiando (come avviene quotidianamente per tutte le forze dell’ordine impegnate sul territorio al fine di garantire la sicurezza dei cittadini) la propria vita ed hanno agito per salvare quella dei colleghi, rischiano ora provvedimenti severi.





Questo è un articolo pubblicato il 04-02-2015 alle 19:44 sul giornale del 05 febbraio 2015 - 2981 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ostra vetere, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeWf

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici


montenovonostro

05 febbraio, 15:33
Noi stiamo con i carabinieri.
montenovonostro

Alberto Fiorani

05 febbraio, 15:40
Io sto con i carabinieri.
Alberto Fiorani

Centro Cultura Popolare

05 febbraio, 17:28
Noi stiamo con i carabinieri.
Centro Cultura Popolare




logoEV