Ostra Vetere: finanziato il progetto '6000 Campanili', 660mila euro al comune

ostra vetere 04/02/2015 - Firmato dal Governo il decreto di attuazione della legge Sblocca Italia per opere infrastrutturali nei Comuni sotto i cinquemila abitanti. Il Comune di Ostra Vetere è stato ammesso al finanziamento per 660mila euro nell’ambito del Primo Programma "6000 Campanili", rientrando tra i 119 Comuni ammessi, secondo quanto comunicato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il progetto riguarda la riqualificazione e manutenzione straordinaria della pavimentazione e dei sottoservizi del centro storico e la richiesta presentata dal Comune di Ostra Vetere è rientrata quindi tra quelle che, a seguito dell’istruttoria svolta, sono risultate ammissibili al finanziamento che ha permesso un tale brillante e soddisfacente risultato, tuttavia ci sono ora tempi brevi da rispettare per l’appalto dei lavori e l’apertura del cantiere.

Le zone interessate alla realizzazione strutturale ed accessoria sono via Mazzini, Via Gramsci, parte di via Marulli, via Lungo le Mura oltre ad alcune piazze quali Piazza Don Minzoni, Piazza Lucio Battisti e Piazza Satellico. Importante ed impegnativo è stato il lavoro preparatorio da parte del geometra incaricato alla progettazione e dell’Ufficio Tecnico Comunale che ha predisposto tutti gli atti necessari per il raggiungimento dell’obiettivo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-02-2015 alle 17:56 sul giornale del 05 febbraio 2015 - 964 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, politica, comune di ostra vetere

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeVF


Federica Rossi

05 febbraio, 09:41
Progetto esecutivo approvato con Delibera di giunta n.98 del 25/10/2012 dall'Amministrazione Massimo Bello.rnMemè ha utilizzato questo progetto ESECUTIVO per partecipare a 6000 campanili , decreto Governo Renzi.