Memoria liturgica per beato Pio IX

Pio IX 03/02/2015 - Ricorre la memoria liturgica del Beato Pio IX sabato 7 febbraio 2015 e, come ogni anno, la Postulazione per la Causa di Canonizzazione insieme alla Diocesi di Senigallia organizza a Roma la Concelebrazione Eucaristica nella Basilica di San Lorenzo Fuori le Mura.

Nato a Senigallia, città della riviera adriatica marchigiana, nel maggio del 1792 in una famiglia della nobilita locale, Giovanni Maria Mastai Ferretti divenne sacerdote nel 1819, compiendo poi diverse esperienze pastorali a stretto contatto con i giovani in grandi istituti dell’allora Roma pontificia. Vissuta una esperienza di Missione per alcuni anni in Cile, fu nel 1827 nominato Arcivescovo di Spoleto per poi passare al servizio della Diocesi di Imola nel 1833, ricevendo qui la berretta cardinalizia.

La elezione a Papa avvenne nel 1846, per quello che sarebbe divenuto il più lungo pontificato della storia, in anni di grandi cambiamenti politici e sociali. Attento alle attività Missionarie, uomo dell’Eucaristia proclamò nel 1854 il dogma dell’Immacolata Concezione di Maria. Sabato 7 febbraio alle ore 16,30 a presiedere la liturgia sulla sua tomba – che il Beato Pio IX volle al Verano – S.E. Mons. Carlo Liberati, Arcivescovo Prelato Emerito di Pompei, postulatore della causa, insieme al Vescovo di Senigallia Mons. Giuseppe Orlandoni e a tanti pellegrini provenienti da Senigallia e da altre parti d’Italia per un Pontefice che, significativamente, volle beatificare San Govanni Paolo II nel grande Giubileo del 2000.

A Senigallia, sarà la Chiesa della Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti ad ospitare la Celebrazione della Memoria liturgica del munifico concittadino; fu proprio Pio IX che volle donare alla città questa fondazione che tutt’oggi rimane l’istituzione socio-sanitaria-assistenziale principale e più prestigiosa della città. Alle ore 9,30 presiederà la liturgia il Canonico Alfredo Pasquali, Cappellano dell’Opera Pia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2015 alle 17:23 sul giornale del 04 febbraio 2015 - 603 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, pio ix, senigallia, diocesi di Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeSA





logoEV