Anziani truffati da finti carabinieri e finti tecnici del gas, un episodio a Belvedere ed uno a Senigallia

Anziani Truffati 03/02/2015 - Doppia truffa a danno di anziani. Lunedì mattina finti carabinieri hanno derubato un 91enne di Belvedere Ostrense della pensione mentre a Senigallia un finto tecnico del gas ha derubato un’anziana dei propri gioielli.

Il 91enne, appena uscito dall’ufficio postale di via Mario Bisulchi, è stato avvicinato da due individui che, fingendosi carabinieri, hanno chiesto di controllare le banconote appena ritirate per accertare l’autenticità dei soldi.

Una volta ottenuta la fiducia dell’anziano e le banconote, i due malviventi si sono dati alla fuga con i quasi mille euro di pensione che il 91enne aveva appena ritirato.

Nel corso della stessa mattinata invece a Senigallia un’anziana è stata derubata di circa 1500 euro in preziosi da un finto tecnico del gas.

L’uomo, sostenendo di dover effettuare un controllo per un’anomalia nel sistema di fornitura del gas che causava delle perdite, è riuscito ad entrare nell’abitazione ed a convincere la donna a mettere i gioielli nel frigorifero per evitare che si annerisse a contatto con il gas.

Infine, con una scusa, ha allontanato la proprietaria dalla cucina e prelevato i preziosi prima di darsi alla fuga.





Questo è un articolo pubblicato il 03-02-2015 alle 10:14 sul giornale del 04 febbraio 2015 - 1352 letture

In questo articolo si parla di cronaca, belvedere ostrense, senigallia, Sudani Alice Scarpini, anziani truffati, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeRQ