Infedeltà: a Senigallia tradiscono più le donne che gli uomini

infedeltà 02/02/2015 - Oltre il 65% dei casi di infedeltà di cui si è occupata a Senigallia e dintorni nell'ultimo anno l'Agenzia Investigativa Internazionale Morgan è un caso di infedeltà femminile. Quasi il 20% dei casi sono infedeltà omosessuali: una tendenza nuova.

Negli ultimi anni a Senigallia a tradire sono più le donne che gli uomini. Infatti, se fino a circa sette-otto anni fa erano maggiormente le donne a rivolgersi all'agenzia Morgan per raccogliere prove sull'adulterio del coniuge (il 70% delle indagini riguardava la presunta infedeltà del marito) oggi la situazione sembra essersi ribaltata e, su diverse decine d'investigazioni svolte negli ultimissimi anni dall'Agenzia nella zona di Senigallia per appurare una supposta infedeltà del partner, circa il 65% é pervenuta da mariti che sospettavano delle proprie mogli.Se il 90% delle indagini però confermano i dubbi dell'adulterio quello che negli ultimi tempi ha lasciato proprio di stucco diversi mariti o mogli che nutrivano dei sospetti, non é stato soltanto vedersi consegnare dall'investigatore il video del proprio consorte colto in flagrante.

Perché, come ci racconta il responsabile della zona di Senigallia e di tutta la provincia di Ancona: “Le persone che si rivolgono a un investigatore privato per questo tipo d'indagini solitamente sono abbastanza certe dell'infedeltà del proprio partner. Cercano solo di averne le prove sia perché spesso il loro coniuge non lo ammette e si sentono prese in giro, sia perché desiderano raccogliere delle prove legali da presentare al Tribunale e che potrebbero tornare utili nel corso della separazione giudiziale”.

Cos'é allora che negli ultimi due anni sta lasciando proprio di stucco sempre più coniugi sospettosi? Vedersi consegnare dall'investigatore il video del tradimento del proprio coniuge con una persona del suo stesso sesso. “C'é stato un uomo che ho seguito fino in una nota località romagnola - racconta il responsabile di Morgan - é partito in giacca e cravatta in compagnia di quello che pensavo un suo amico... Poi però dentro la discoteca si é cambiato e l'ho scoperto in mezzo alla pista mentre si baciava con il ragazzo. Ho filmato e consegnato tutto alla moglie...”.

In maggioranza le richieste d'indagine che vengono sottoposte all'agenzia riguardano l'infedeltà coniugale, ma Morgan si occupa anche di persone scomparse, truffe, stalking e ricatti: “Ultimamente mi sono capitati diversi casi di ricatti tramite il web. Ci sono questi falsi profili femminili creati all'estero che contattano uomini tramite social network. Praticamente riescono a registrarli in atteggiamenti equivoci su Skype e poi chiedono loro dei soldi per non diffonderli sul web”.

Negli ultimi anni sono sempre più numerosi i genitori che chiedono la sorveglianza dei figli per appurare che non facciano uso di droghe.

Agenzia Investigativa Internazionale MORGAN
Via D'annunzio,10 - Civitanova Marche
Responsabile Senigallia-Ancona e Provincia: tel. 392.2865503





Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2015 alle 10:04 sul giornale del 03 febbraio 2015 - 7541 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, Martina Mancinelli, infedeltà e piace a MALO

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeCI





logoEV