Corinaldo: è il giorno di Giobbe Covatta, alle 18.30 l'incontro con i fan in Comune

giobbe covatta a san costanzo 02/02/2015 - Appuntamento con Giobbe Covatta, martedì 3 febbraio alle 18.30 all’interno della Sala Consiliare del Municipio. Una chicca che, sicuramente, gli appassionati del genere non vorranno perdere. È infatti il giorno di Giobbe Covatta.

Martedì 3 febbraio il comico nato a Taranto ma cresciuto a Napoli porterà sulle scene del teatro “Goldoni” il suo spettacolo “Sei Gradi” (il numero “sei” è un riferimento all’aumento della temperatura che ha contraddistinto il nostro pianeta negli ultimi anni), con orario di inizio stabilito a partire dalle ore 21.15.

E alle 18.30, in via del tutto eccezionale, Covatta incontrerà i suoi fan in Comune. L’appuntamento in Municipio, dunque, può essere interpretato proprio come una ghiotta opportunità per i cittadini corinaldesi, e di chiunque abbia desiderio di essere presente, di rivolgere all’estroso comico, attore e scrittore alcune domande sullo spettacolo previsto per la serata. Ma, anche, curiosità e particolarità inerenti alla sua sfera professionale e personale. Covatta è nato a Taranto nel 1956, ha esordito come animatore turistico giungendo a Rai2 nel 1988.

Di lì in avanti è stato tutto un crescendo di popolarità e di gradimento da parte del pubblico italiano nei confronti chi sarebbe stato destinato a diventare uno degli artisti più amati dagli italiani. Da ricordare, tra i tanti programmi a cui ha partecipato e le mille iniziative che, in qualche modo, hanno in dote la sua impronta, il “Maurizio Costanzo Show” e “Zelig”, popolari spettacoli trasmessi da Mediaset. Di Matteo Bettini





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2015 alle 15:11 sul giornale del 03 febbraio 2015 - 782 letture

In questo articolo si parla di teatro, san costanzo, comune di corinaldo, corinaldo, spettacoli, giobbe covatta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeO6





logoEV