2014: a Senigallia diminuiscono i reati complessivi ma aumentano i furti nell'hinterland

carabinieri di senigallia 31/01/2015 - Nel 2014, nel territorio di competenza della Compagnia dei Carabinieri di Senigallia (Senigallia, Montemarciano, Ostra, Ostra Vetere, Corinaldo, Barbara, Belvedere Ostrense, Castelleone di Suasa e Trecastelli) sono diminuiti i reati consumati.

A fronte dei 3774 del 2013, infatti, i reati consumati nel 2014 in tutto il territorio senigalliese sono stati 3264 (-14,01%) dei quali 907 scoperti (26,7%). Ma, scorporando i furti che nel corso dello scorso anno sono stati 2006 rappresentando il 61,46% dei reati consumati nel territorio, la percentuale di quelli scoperti sale a 66,5%.

Dati rassicuranti che, però, meritano un’analisi più approfondita. Innanzitutto occorre distinguere tra furti in abitazione (521 contro i 586 dell’anno precedente), scippi e borseggi (314 contro i 277 del 2013) e furti di auto (da 31 a 41), ma anche tra Senigallia ed il restante territorio poiché, a fronte di una diminuzione dell’11,4% a Senigallia (da 1529 del 2013 a 1354 del 2014) vi è stato un aumento del 9% (da 598 del 2013 a 652 del 2014) di furti avvenuti nel restante territorio di competenza della Compagnia dei Carabinieri di Senigallia, diretta dal capitano Cleto Bucci.

Ad essere maggiormente colpiti, in termini di incidenza, sono stati i territori comunali di Ostra Vetere con 26 reati denunciati (7,74 ogni mille abitanti), Corinaldo con 39 reati denunciati (7,67 ogni mille abitanti) e Montemarciano con 77 reati denunciati (7,63 ogni mille abitanti).

In diminuzione anche estorsioni (da 8 a 3), reati in materia di stupefacenti (da 43 a 27) e rapine (da 27 del 2013 a 15 del 2014) ma sempre con una netta distinzione tra le diverse tipologie. Nel 2014 difatti sono diminuite le rapine ‘in abitazione’ (-100%), ‘sulla pubblica via’ (-28,57%) e ‘negli esercizi commerciali’ (-100%) ma sono aumentate quelle a danno di banche ed uffici postali (+50%).

Inoltre i carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno denunciato a piede libero 530 persone, dei quali 161 stranieri, ed arrestato 75 persone, di cui 46 in flagranza di reato e 27 stranieri).

Non solo. Nel corso delle attività di controllo del territorio, in cui giornalmente hanno svolto 18 servizi di pattuglia e perlustrazione, i militari hanno sottoposto a controllo 6204 persone, 3491 veicoli e 394 documenti elevando 671 contravvenzioni al codice della strada con 3 arresti e 74 segnalazioni, ritirando 48 patenti di guida e 63 carte di circolazione, sequestrando 22 mezzi e sottoponendone a fermo amministrativo 14. Proposti infine 49 fogli di via dei quali 14 accolti.







Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2015 alle 12:35 sul giornale del 02 febbraio 2015 - 1319 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, attualità, ostra vetere, montemarciano, carabinieri, barbara, belvedere ostrense, ostra, senigallia, corinaldo, Sudani Alice Scarpini, carabinieri di senigallia, trecastelli, bilancio 2014, articolo, cleto bucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeKG





logoEV