Fermati alla stazione con soldi e gratta e vinci rubati a San Benedetto, denunciati due giovani

controlli della polizia di senigallia 30/01/2015 - Nel corso dei controlli sul territorio volti a contrastare gli episodi di reati predatori, intensificati dal Commissariato di Polizia di Senigallia, gli agenti della Squadra Volante hanno fermato e denunciato due giovani residenti in provincia di Parma.

Si tratta di D.S., moldavo di 20 anni, e G.A., marocchino di 19 anni, fermati e sottoposti a controllo mentre, con fare sospetto, si trovavano a transitare a piedi nei pressi della stazione ferroviaria di Senigallia.

Apparsi subito nervosi ed agitati e non riuscendo a motivare la loro presenza in città, i due giovani, risultati avere precedenti penali soprattutto in materia di furti, sono stati accompagnati in Commissariato per ulteriori accertamenti.

Qui i poliziotti, diretti dal vice questore Agostino Maurizio Licari, hanno accertato che all’interno dello zaino del 19enne vi erano oltre 300 euro in monete, alcune delle quali ancora impacchettate, nonché decine di biglietti gratta e vinci, molti dei quali vincenti, e che il 20enne moldavo aveva altri 300 euro in contanti ed alcuni biglietti gratta vinci.

Soldi e biglietti dei quali i due giovani non hanno saputo fornire spiegazioni sul possesso. Al contrario, gli accertamenti del Commissariato ha permesso di appurare che mercoledì sera i due giovani erano stati già fermati dalla Polizia di San Benendetto del Tronto poiché trovati all’interno di una camera di un albergo, attualmente chiuso, all’interno della quale venivano trovati, oltre ad attrezzi atti allo scasso, numerosi oggetti, valori e biglietti gratta e vinci provento di due furti commessi poco prima in quella città.

Pertanto i due giovani, entrambi residenti in provincia di Parma, sono stati denunciati dal personale del Commissariato di Senigallia per i reati di ricettazione e raggiunti da provvedimento di foglio di via dalla città di Senigallia, emesso dal Questore di Ancona, con immediato allontanamento dal territorio comunale. Il denaro ed i biglietti gratta e vinci sono stati sequestrati.





Questo è un articolo pubblicato il 30-01-2015 alle 16:16 sul giornale del 31 gennaio 2015 - 1490 letture

In questo articolo si parla di cronaca, senigallia, furto, san benedetto, stazione ferroviaria, controlli, ricettazione, Sudani Alice Scarpini, polizia di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeJb


lucia lain

31 gennaio, 15:48
Nonostante il fermo della polizia si S.b.t., come mai i 2 ragazzi erano ancora in libertà?




logoEV