Servizio civile a Senigallia, al via le domande per 30 posti in 5 progetti: 'Grande opportunità per i giovani'

29/01/2015 - Al via le domande per partecipare ad uno dei cinque progetti di servizio civile che interessano Senigallia: ‘Facciamo crescere le idee’; ‘Il museo raccontato ai ragazzi’; ‘La cittadella dei saperi’; ‘Senigallia sicura’ e ‘Insieme nella giostra della vita’. Quest’ultimo in collaborazione con i comuni di Arcevia, Barbara, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Ostra, Ostra Vetere e Serra de’ Conti.

Interamente finanziati dalla Regione Marche che ha indetto un bando per la selezione di 422 volontari da inserire in 69 progetti di servizio civile nel periodo marzo 2015-aprile 2016 finalizzati all’attuazione del programma europeo ‘Garanzia Giovani’, i 5 progetti senigalliesi offrono a 30 giovani di età compresa tra i 18 ed i 28 anni la possibilità di “fare un’esperienza formativa e di coesione sociale, crescere culturalmente e personalmente ed allo stesso tempo- spiegano i sindaci e gli assessori dei Comuni interessati- di fare un’esperienza lavorativa che potrà, in futuro, tornare utile”. Ma non solo.

I 30 ragazzi, che al termine della selezione verranno impiegati in uno dei diversi ambiti dell’attività comunale (potenziamento dei servizi d’informazione ed aggregazione giovanile; promozione del sistema museale rivolta ai giovani under 30; promozione della lettura per bambini ed adulti in biblioteca; monitoraggio delle zone a rischio e divulgazione del piano di protezione civile, ed assistenza rivolta ad anziani e disabili), potranno “vivere in prima persona l’istituzione e ciò che essa fa quotidianamente così da ridurre la distanza che, sempre più frequentemente, si crea tra giovani ed enti pubblici”.

Inoltre potranno avere una piccola autonomia economica. Infatti coloro che soddisferanno tutti i requisiti richiesti, a fronte di un impegno di 12 mesi con un orario di 30 ore settimanali, riceveranno un assegno di 433,80 euro mensili.

Alla selezione, per uno dei 30 posti che interessano Senigallia e che prevedono l’impiego di 4 ragazzi nel progetto ‘Facciamo crescere le idee’; 4 nel progetto ‘Il museo raccontato ai ragazzi’; 4 nel progetto ‘La cittadella dei saperi’; 2 nel progetto ‘Senigallia sicura’ e 16 nel progetto ‘Insieme nella giostra della vita’ (2 volontari per ciascun comune coinvolto), potranno partecipare tutti i giovani, senza distinzione di sesso che, alla presentazione della domanda, abbiano compiuto 18 anni e non superato i 28 anni di età e che siano in possesso di alcuni requisiti:

- essere regolarmente residenti in Italia;
-appartenere alla categoria NEET, cioè soggetti non impegnati in attività lavorativa e/o formazione e/o di studio;
- aver aderito a Garanzia Giovani e sottoscritto il patto di attivazione (in caso contrario è possibile recarsi al Centro per l’impiego di Senigallia o presso gli altri soggetti abilitati individuati nel sito di garanzia giovanile regionale, iscriversi ed ottenere il patto di adesione. La procedura richiede circa 10 giorni);
- non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno.

Non possono invece partecipare coloro che hanno già prestato servizio civile regionale o che hanno già usufruito delle misure legate a Garanzia Giovani. Ugualmente non saranno accettate le domande presentate da chi ha già prestato servizio civile nazionale presso il Comune di Senigallia o di chi, nell'anno precedente, ha avuto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita con il Comune medesimo.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile regionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel bando. La presentazione di più domande comporta l'esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel bando. La scadenza per la presentazione della domanda, che dovrà pervenire al Comune di Senigallia in formato cartaceo, competa di tutti gli allegati debitamente compilati e firmati dal richiedente ed accompagnati dalla fotocopia di un documento di identità valido, è fissata per le ore 14 del 23 febbraio. Una volta acquisite le domande, il Comune procederà alla selezione dei candidati idonei. L’inizio del servizio è previsto per il 1° aprile 2015.

Per conoscere meglio i cinque progetti (pdf) e le concrete opportunità offerte dal servizio civile, giovedì 5 febbraio alle ore 16 presso la sede dell’Informagiovani- Biblioteca Comunale si terrà l’incontro ‘Garanzia Giovani: istruzioni per l’uso’.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.comune.senigallia.an.it/informagiovani o chiamare al numero 800 211 212.



... ... ... ... ... ... ...
...

Facciamo crescere le idee...

...

Il museo raccontato ai ragazzi...

...

La cittadella dei saperi...

...

Senigallia sicura...

...

Insieme nella giostra della vi...





Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2015 alle 16:51 sul giornale del 30 gennaio 2015 - 2023 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, attualità, ostra vetere, maurizio mangialardi, barbara, raniero serrani, ostra, senigallia, corinaldo, serra de' conti, paolo mirti, Sudani Alice Scarpini, Arduino Tassi, andrea storoni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeFE





logoEV