Corinaldo: ruba carne all'Eurospin, arrestato un uomo di Trecastelli

Arresto dei Carabinieri 26/01/2015 - Verso le 11:35 di sabato i carabinieri sono intervenuti all’Eurospin di Corinaldo dove un dipendente aveva sorpreso un uomo che era stato notato mentre nascondeva addosso alcune confezioni di carne che aveva preso presso il banco macelleria del supermercato.

Lo stesso sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di confezioni di carne fresca che teneva nascoste sotto il proprio giaccone e nei pantaloni della tuta. Il valore della merce era di circa 56 euro.

L’uomo, sprovvisto di documenti è stato condotto in Caserma per i relativi accertamenti. I carabinieri hanno anche perqquisito l’auto KIA Picanto, che si trovava parcheggiata davanti al supermercato, con la quale l’uomo era giunto sul posto, seppur inizialmente aveva riferito ai Carabinieri di essere giunto al supermercato a piedi. Infatti nel veicolo lasciato con le serrature aperte i Carabinieri hanno trovato i documenti dell’uomo. All’interno erano presenti ulteriori confezioni di generi alimentari con marchio Eurospin, che dall’esame dei codici a barre risultavano provenire dallo stesso supermercato e che non risultavano essere stati pagati. L’ulteriore merce rinvenuta aveva un valore di circa 165 euro.

La merce è stata restituita al supermercato. L’uomo al termine delle formalità di rito è stato accompagnato agli arresti domiciliari presso la sua abitazione a Trecastelli. Lunedì mattina, giudicato con il rito direttissimo, davanti al Tribunale monocratico di Ancona, è stato condannato a 4 mesi di reclusione e 120 euro di multa con pena sospesa.





Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2015 alle 14:26 sul giornale del 27 gennaio 2015 - 2264 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, corinaldo, arresto, furto, trecastelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aevk





logoEV