Scoppio alle Saline: assolto Giovannetti, 'Sono stati anni difficili ma ora vado avanti'

23/01/2015 - Un'assoluzione piena, perchè il fatto non sussiste, per il responsabile dei volontari della Protezione Civile, coinvolto nella vicenda dello scoppio della bombola alle Saline del 2007.

Può finalmente tirare un sospiro di sollievo Renato Giovannetti, il responsabile del Coordinamento Volontari della Protezione Civile di Senigallia, a conclusione della lunga vicenda giudiziaria iniziata con lo scoppio con l'esplosione della bombola di gas all'impianto sportivo delle Saline. In quella circostanza rimasero feriti due giovani, Andrea Tarsi e Valentina Argentati, allora di 19 e 17 anni. A seguito dell'esplosione su un'area di proprietà del Comune, fu coinvolto anche Giovannetti in quanto responsabile dei volontari della Protezione Civile cui era attribuito l'uso delle bombole stoccate nell'area. Sia in sede civile (assisitito dagli avvocati Riccardo Pizzi e Paola Riccio) che in sede penale (assistito dall'avvocato Marco Guidotti) Giovannetti è stato prosciolto perchè il fatto non sussiste.

“La sentenza penale, irrevocabile, ha accertato che l'area non era in uso all'associazione rappresentata dal mio assistito -spiega Pizzi- e la bombola non era di proprietà dell'associazione così come non era in loro uso e per tanto nessuna resposabilità poteva essere attribuita a Giovannetti”.

“Sono stati anni difficili, in cui, pur sapendo di essere innocente, venivo additato come il responsabile dell'esplosione -racconta Giovannetti- esprimo solidarietà alle famiglie dei due giovani rimasti feriti, che conoscevo anche prima dell'incidente, ed oggi dico solo di voler continuare a svolgere il volontariato perchè ci credo, come sempre ho fatto”.

In sede penale è stato assolto anche il comune con l'immediata archiviazione del caso il Comandante della Polizia Municipale Flavio Brunaccioni mentre in sede civile l'ente è stato condannato al risarcimento dei danni per le due vittime. Un “quantum” che i familiari di Valentina e Andrea non hanno voluto rivelare per ragioni di privacy.







Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2015 alle 16:31 sul giornale del 24 gennaio 2015 - 1552 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, articolo, esplosione alle saline

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aepg





logoEV