Premiati i vincitori della terza edizione di Storie da Biblioteca

biblioteca antonelliana senigallia 23/01/2015 - "Cosa può scaturire dall'incontro di appassionati di scrittura e di fotografia, che si danno appuntamento in biblioteca per raccontarne le peculiarità e scovarne i tesori nascosti?"

Questa era la domanda che si ponevano gli organizzatori della terza edizione del concorso Storie da Biblioteca che si è svolto recentemente presso la Biblioteca Comunale Antonelliana di Senigallia, così come in altre 8 tra le maggiori biblioteche della regione.

Promossa dal coordinamento di Biblioteche, Archivi e Musei marchigiani, dall'AIB Marche, in collaborazione con la Regione Marche e l'Associazione culturale RaccontidiCittà, l'iniziativa ha avuto quest'anno per tema "Musei, Archivi, Biblioteche: crocevia di culture".

I diversi iscritti di Senigallia si sono così cimentati, nelle quattro ore a loro disposizione, in componimenti letterari o in serie fotografiche per "raccontare" la nostra Biblioteca in modo inedito ed originale.

Per la sezione "Scrittura" è risultata vincitrice Anna Malih, una ragazza di appena 16 anni, studentessa del locale Liceo "Medi". Il suo testo dal titolo "Shifali" ha sorpreso la giuria del Premio per maturità di scrittura e originalità dei temi trattati, tra cui la scoperta dell'"Egregio Signor Silenzio" proprio in biblioteca, bene prezioso da rivalutare nella società del rumore e della distrazione. Il secondo posto è stato invece aggiudicato a Lucia Spinozzi che ha sviluppato uno degli incipit proposti sul tema della biblioteca come luogo di inclusione delle diversità culturali. Lucia Spinozzi si è aggiudicata anche il secondo premio per la sezione "Fotografia" alla quale pure aveva partecipato.

Al primo posto per la fotografia è risultato invece Claudio Bolognini di Ancona con una suggestiva suite fotografica sugli aspetti più significativi degli ambienti e dei servizi dell'Antonelliana.

Tutti i componimenti vincitori formeranno oggetto di un'antologia in e-book attraverso la piattaforma di self publishing Narcissus.me che ha sponsorizzato l'iniziativa. In questo modo verrà raggiunto lo scopo del concorso che è quello di comunicare e valorizzare le peculiarità delle strutture ospitanti e l'importanza che esse rivestono per le comunità di riferimento.

Per i vincitori anche buoni FootWings in FW$ (FootWings Dollars) da spendere su FootWings.com, il marketplace dell'editoria digitale di Simplicissimus Book Farm, ed eReader offerti da MAB Marche.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2015 alle 14:26 sul giornale del 24 gennaio 2015 - 698 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, biblioteca antonelliana

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeou