Calcio: tutti i risultati del Senigallia calcio

Senigallia calcio 20/01/2015 - Pareggio per la prima squadra, debacle per la juniores, largo successo degli allievi A, sconfitta di misura per gli allievi cadetti e pareggio per i giovanissimi. Dopo la sosta invernale con le sorprese sotto l’albero, ecco le sorprese anche in campo!

La prima squadra ancora un volta non riesce ad attuare lo scatto decisivo, che l’avrebbe portata in zona play off. Per la quinta volta va in vantaggio per prima,  sistematicamente si fa raggiungere nei minuti di recupero. Se per la squadra di Diambra le partite fossero terminate al 90’,  oggi saremmo a scrivere di una formazione a stretto contatto con il Fanano che comanda incontrastato la classifica del girone B pesarese. A costo di essere monotoni, siamo convinti che con il ritorno di qualche ‘big’, la squadra oggi imbottita di juniores e di ‘nonnetti’, non mancherà l’obbiettivo play off, che sono attualmente a soli 2 punti.

Nella cronaca, la partita  contro la Sangiorgese, non risulta essere la più interessante fra quelle fin qui disputate, ma abbastanza scialba e priva di trame calcisticamente rilevanti. Evidentemente  panettoni, torroni e capponi, hanno lasciato scorie non ancora smaltite dai giocatori, ma speriamo che già dal prossimo incontro, si possa trovare quella brillantezza che solitamente contraddistingue nella seconda parte del campionato, le formazioni allenate da Diambra. 

Il Senigallia Calcio spinge con poca convinzione e trova il goal con Curzi (partito dalla panchina), nei minuti che precedono di poco il novantesimo.  La Sangiorgese, da par suo, forse leggendo gli scores delle partite precedenti, prova a spostarsi in avanti e se non ci pensano i giocatori pesaresi, ci pensa Grossi a dar loro una bella mano, passando debolmente la palla al portiere invece che rinviare. Sul cuoio, si avventa la punta avversaria e nel contrasto col portiere, la palla carambola sul palo. Un giocatore pesarese prova a ribattere la palla in rete ed a quel punto a Cervasi, non resta che stendere la punta avversaria. Giusto rigore ed espulsione. Tiro, goal ed ennesimo pareggio casalingo, che equivale ad una mezza sconfitta. Alla quinta partita con lo stesso suicidio sportivo, non si può più parlare di beffa ma forse è più giusto ritenere più reale la paura di vincere o meglio la difficoltà di saper gestire il risultato. Migliore in campo, lo juniores Riccardo Rossi Magi. Risultato finale: SENIGALLIA CALCIO  - SANGIORGESE 1-

Formazione del Senigallia Calcio: 1) Profenna, 2) Paolini, 3) Durazzi, 4) Cervasi, 5) Giambartolomei, 6) Alessandrini, 7) Rossi Magi, 8) Moschini, 9) Gorini, 10) Mariotti, 11) Grossi (Cap), 12) Angeletti, 13) Vernelli, 14) Siena, 15) Guercio, 16) Curzi, 17) Cumanay, 18) Liso. Allenatore Carlo Maria Diambra.
Formazione della S.S.Sangiorgese: 1) Catozzi, 2) Nardi, 3) Capocci, 4) Sartini, 5) Borgogoni (Cap), 69 Canapini, 7) Gabbianelli, 8) Casini, 9) Moschini, 10) Altea, 11) Carloni, 12) Chiuselli, 13) Branchini, 14) Rossi, 15) Paradisi, 16) De Cerreto. Allenatore Sartini Marco.

La formazione Juniores, fa visita alla Vis Pesaro 1898 A.R. formazione Cadetti, in un incontro che non fa classifica, ma che non giustifica la goleada portata a casa dai nostri ragazzi. In verità,  l’incontro per una analisi seria, andrebbe diviso in due parti nel senso che il primo tempo, con i titolari in campo, è terminato sul risultato di 0 a 0. Subentrando nella ripresa riserve o ragazzi degli allievi cadetti del 1999, il divario si è acuito ed in goals sono piovuti in serie. Al termine, il malcapitato Caprì, ha dovuto raccogliere ben 7 volte il pallone nella sua rete. In questo caso, evidentemente i problemi non sono solamente di sovralimentazione natalizia, ma vanno ricercati nelle doti fisiche, tecniche e magari anche alla differenza per alcuni del salto doppio di categoria.

Risultato finale Categoria Juniores: VIS PESARO 1898 A.R. 7 – SENIGALLIA CALCIO 0.
Formazione del Senigallia Calcio: 1) Caprì, 2) Solazzi, 3) Barucca, 4) Vernelli (Cap), 5) Bocchini, 6) Cicetti, 7) Ali, 8) Rossi Magi, 9) Maggio, 10) Bilbili, 11) Scartozzi, 12) Angeloni, 13)Allenatore Angeloni Simone sostituto di Antonio Rota squalificato.
Formazione della Vis Pesaro 1898 A.R. 1) Stefanelli (Cap), 2) Ferrandino, 3) Vichi, 4) Freducci, 5) Barbarossa, 6) Mazzoli, 7) Panettieri, 8) Vitali, 9) Baki, 10) Kimpanga Opombo, 11) Beninati, 12) Berliocchi, 13) Spina, 14) Italiani, 15) Pergamo. Allenatore Montiroli Alessandro.

Per cercare le note positive di questo fine settimana, dobbiamo andare rifugiarci nella formazione allievi, che da circa 3 mesi non delude le attese dei molti tifosi che ogni domenica sia in casa che fuori, seguono questo manipolo di ragazzi. Anche domenica, pur non disputando la migliore prestazione del campionato, i ragazzi di Piccini hanno comunque vinto largamente infliggendo ai pari età del Conero Sport un pesante 6 a 1. L’inizio dell’incontro, vede subito in vantaggio la squadra del Piccio, che però sembra avere il freno a mano tirato e di fatti, subisce il pareggio dei dorici dopo pochi minuti. La superiorità tecnica, viene fuori col passare dei minuti ed alla fine del primo tempo, la partita può dirsi già conclusa, in quanto i giocatori vanno negli spogliatoi con il Senigallia Calcio che conduce per 4 a 1.

Nella ripresa, il mister, tornato in panca dopo il febbrone, approfitta per far mettere nelle gambe un po’ di minuti a qualche ‘rincalzo’ che comunque non fa rimpiangere i titolari e senza strafare, la sua squadra mette a segno altre 2 reti chiudendo l’incontro con un risultato tennistico. In questa squadra, che fa dell’agonismo e delle verticalizzazioni il suo forte, vanno a segno un po’ tutti i giocatori. Nelle 2 domeniche precedenti la ribalta era andata per Diene (Fallou) e per Giommi. In questo caso il mattatore di giornata è il bomberino Breccia con una doppietta, seguito con una rete da Pierandi, Servizi, ancora Diene e dal capitano col vizio del goal buldozer Angeletti. La squadra, con 13 punti in 5 partite, comanda insieme al Loreto, il girone 1 di Ancona. Risultato finale categoria Allievi: Senigallia Calcio 6 – Conero Sport 1.

Formazione del Senigallia Calcio Allievi: 1) Piaggesi, 2) Angeletti (Cap), 3) Biagetti, 4) Giugia, 5) Terrone, 6) Angeloni, 7) Pierandi, 8) Breccia, 9) Diene, 10) Bedetti, 11) Giommi, 0) Servizi, 13)  Santoni, 14) Magini, 15) Ceresi, 16) Irfan, 17) Bigelli, 18) Leye. Allenatore Piccini Marco.
Formazione dell’A.S.D. Conero Sport Allievi: 1) Bonifazi, 2) Freddoni, 3) Manfrini, 4) Carletti, 5) Muca, 6) Butani, 7) Falzone, 8) Tesori (Cap), 9) Ionna, 10) Balan, 11) Savan, 13) Pierini, 14) Arbuatti, 15) Mengassini, 16) Berardi, 17) Agostinelli. Allenatore Pierini Maurizio.

La formazione dei giovanissimi, allenata dal mister Marco Mercaldo, ha pareggiato al Bianchelli nell’incontro che la vedeva contrapposto alla squadra di Ostra Vetere, perdendo la possibilità momentanea di raggiungere il primo posto in classifica. Attualmente occupa il terzo posto a 2 punti dalla vetta. Dobbiamo registrare purtroppo che, a causa di un arbitraggio gravemente insufficiente, la partita ha rischiato di degenerare in rissa. A farne le spese sono stati sia il mister senigalliese, che il bomber Frulla. Il risultato finale è stato di 1 a 1.
Gli allievi Cadetti, sono stati sconfitti per 3 reti a 2 dalla Biagio Nazzaro Chiaravalle, in un bell’incontro. Per i senigalliesi, allenati da Morganti Fabrizio, le reti sono state segnate entrambe da Michele Esposito (1 su rigore).

Gli esordienti infine, hanno concluso al primo posto del loro girone, con 2 vittorie ed un pareggio, nel Torneo Bernacchia di Osimo, organizzato dalla Società Conero Dribbling.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-01-2015 alle 23:49 sul giornale del 21 gennaio 2015 - 1071 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, senigallia calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aehn