Volley, serie D: giornata positiva per la Pallavolo Senigallia

us pallavolo senigallia 18/01/2015 - Due vittorie in questo weekend per le squadre dell'Us Pallavolo Senigallia.

Nella serie D maschile la Max Control vince 3-1 in trasferta sul campo del Cus Ancona e conquista matematicamente l'accesso alla poule promozione, il girone a sei squadre che deciderà una promozione diretta in serie C e qualificherà altre due squadre ai playoff. Vince anche la Punto Più nella serie D femminile. Le senigalliesi hanno sconfitto il Fabriano 3-2.

Partita non esaltante quella dei ragazzi, reduci dalla fatica infrasettimanale in Coppa Marche, torneo in cui i senigalliesi sono stati eliminati nei quarti di finale dall'Osimo capolista in serie C. Pur non brillando e pur essendo priva di giocatori importanti come Saltarelli e Baldoni, la Max Control ha comunque ottenuto i tre punti che servivano per centrare l'obiettivo della qualificazione alla poule promozione. Bene soprattutto alcune cosiddette seconde linee. Parziali a favore dei senigalliesi 26-24, 24-26, 25-21, 25-21. Ragazzi di nuovo in campo sabato prossimo a Castelferretti.

Appassionante il match della Punto Più che la spunta al tie break in un match che, con un po’ più di fortuna e con un arbitraggio diverso, si sarebbe potuto concludere molto prima a favore delle senigalliesi. Il quarto parziale, infatti, con le nerazzurre avanti due set a uno, è stato praticamente deciso dal signor Gatti di Macerata, autore di sviste clamorose ed interpretazioni cervellotiche che, considerando anche il punto di penalità per il cartellino mostrato alla panchina, hanno indirizzato l’esito del set. Nel primo parziale le fabrianesi partivano meglio e portavano a casa il set 25-21. Le ospiti sembravano poter dominare anche il secondo set nel quale sono andate subito avanti 10-2.

La Punto Più sembrava a quel punto in ginocchio, ma le ragazze di coach Paradisi erano capaci di rientrare in partita con grande carattere. Le nerazzurre ribaltavano le sorti del parziale e lo facevano proprio in volata per 25-23. Equilibrato il terzo set, comunque vinto dalla Punto Più 25-22. Detto dello show arbitrale nel quarto set (vinto alla fine dalle fabrianesi 26-24 con un match point fallito dalla Punto Più sul 24-23), la partiva si chiudeva nel quinto set con le senigalliesi che chiudevano 15-12 dopo essersi fatte recuperare quattro punti di vantaggio dal 10-6 al 10-10. Buona la prova di Giovanna Giancamilli e di Francesca Carnevaletti. Nota di merito anche per la giovanissima Giulia Patregnani che, così come le altre “baby” Emanuela Menniti ed Eliana Cristofori, è sempre più a proprio agio in prima squadra.

Martedì 20 ragazze di nuovo in campo a Filottrano nel turno infrasettimanale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2015 alle 14:50 sul giornale del 19 gennaio 2015 - 767 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ad0D