Chiusura di ponte Perilli, Progetto in Comune: 'Aiutiamo gli operatori del mercato del Foro Annonario'

17/01/2015 - "Con la chiusura oramai prossima del ponte di Via Perilli per i lavori di rifacimento resisi necessari dopo l’alluvione del 3 maggio e dopo esserci confrontati con diversi operatori del mercato ortofrutticolo del Foro Annonario, chiediamo che l’Amministrazione in segno di buona volontà, preveda una riduzione della imposta per l’occupazione del suolo pubblico proporzionale ai mesi di chiusura del ponte stesso".

Esordisce così il candidato sindaco Maurizio Perini in merito alle modifiche alla viabilità per permettere i lavori di consolidamento e risanamento di ponte Perilli. "Appare infatti chiaro-continua- che la mutata viabilità inciderà negativamente anche sulle entrate di queste attività. Siccome questa parte tradizionale della nostra città ha da sempre avuto anche un ruolo di sostegno anche alle attività connesse, pubblici esercizi e bar in primis, dobbiamo pensare ad un aiuto concreto che inciderà per poche migliaia di euro sul bilancio,ma sarebbe davvero apprezzato".

"Più in generale – prosegue Federico Tombolesi – dobbiamo garantire la permanenza del mercato nella sua storica sede del Foro Annonario. Nessuna altra ipotesi ci pare credibile e soprattutto utile per la città e per le attività presenti nel centro. Su questo punto da parte nostra massima chiarezza e massimo impegno anzi, a potenziare questa tradizione tanto cara ai senigalliesi".


da Lista Progetto in Comune
Maurizio Perini sindaco



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2015 alle 13:30 sul giornale del 19 gennaio 2015 - 1156 letture

In questo articolo si parla di politica, senigallia, maurizio perini, lavori, ponte Perilli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ad85





logoEV