Alla guida ubriaco e con il figlio di 6 anni in auto, denunciato

carabinieri di senigallia 17/01/2015 - Venerdì sera, i carabinieri della Compagnia di Senigallia, diretta dal capitano Cleto Bucci, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche un 36enne albanese residente a Sassoferrato.

Infatti la pattuglia del Nucleo Radiomobile intervenuta sulla SP Cesano Bruciata, su richiesta di alcuni automobilisti che avevano segnalato la presenza di un’auto al centro della carreggiata che ostruiva il passaggio di altri mezzi, ha sorpreso il 36enne alla guida della propria Ford Focus, in cui viaggiava anche il figlio di 6 anni, in evidente stato di ebbrezza alcolica.

Pertanto l’uomo, sottoposto al test dell’etilometro e risultato positivo con un indice del 1,93 g/lt, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche. Inoltre la Ford Focus è stata sottoposta a sequestro amministrativo per confisca e la patente di guida del 36enne è stata ritirata.

Tuttavia i capillari controlli finalizzati alla prevenzione e repressione dei fenomeni predatori e di criminalità diffusa messi in campo dalla Compagnia, in cui sono stati eseguiti posti di blocco e perquisizioni in tutto il territorio fino a Montemarciano ed impiegate contemporaneamente 10 pattuglie, hanno permesso ai militari di identificare e controllare 162 persone e 103 veicoli e di elevare 17 contravvenzioni al codice della strada per guida senza cinture di sicurezza, senza i dispositivi luminosi efficienti, per gomme lisce e per l’uso del telefono cellulare alla guida.







Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2015 alle 16:12 sul giornale del 19 gennaio 2015 - 3953 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, senigallia, sassoferrato, Sudani Alice Scarpini, guida in stato di ebbrezza alcolica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ad9s